Roma, abusata in metro da un prete cattolico
Cronaca

Roma, abusata in metro da un prete cattolico

Prete inglese arrestato
Prete inglese arrestato

Il sacerdote l'ha palpeggiata senza che nessuno dei presenti intervenisse. Si è difeso: "Sono un prete e sono innocente".

Un prete cattolico inglese di 70 anni è stato arrestato dalla polizia di Roma con l’accusa di violenza sessuale. La vittima è una donna italiana di 40 anni. La violenza è avvenuta su un vagone della metro A della capitale. La donna ha raccontato che il sacerdote l’ha palpeggiata con insistenza sulle parti intime e sul seno, senza che nessuno dei passeggeri intervenisse. Arrivata a Termini, è uscita dalla stazione e ha chiesto aiuto alla polizia.

Abuso in metro

Gli agenti del commissariato di Villa Glori hanno inseguito l’aggressore per la stazione di Termini. L’uomo ha opposto resistenza all’arresto e ha colpito i poliziotti al volto con calci e pugni. Entrambi si sono dovuti sottoporre a cure mediche per traumi al setto nasale, ai polsi, alle ginocchia. La prognosi è, rispettivamente, di 5 e 10 giorni.

Portato agli uffici del commissariato del Viminale, ha raccontato di essere un prete cattolico. Il sacerdote, nato a Briston, al momento risiede in una struttura religiosa della capitale, il Pontifical Beda College di viale San Paolo.

Il collegio fondato nel 1852 dai vescovi di Inghilterra e Galles, ospita diversi uomini anziani che si sono convertiti al clero in tarda età. “Sono un prete, non ho fatto niente, lasciatemi andare”, si è difeso. È stato arrestato per violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale. Ha trascorso la notte in cella in attesa del processo per direttissima.

Un testimone presente alla stazione ha raccontato: “C’era questa donna che correva dietro ad un uomo. In molti abbiano pensato che l’avesse derubata, che le avesse sottratto il portafogli o la borsa”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Classe 1994, nata e cresciuta in provincia di Monza e Brianza. Dopo il diploma di liceo classico mi sono laureata a pieni voti in "Lettere moderne" presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ho conseguito la laurea magistrale in "Lettere moderne", con 110 e lode, presso l’Università degli Studi di Milano. Durante il mio percorso accademico, mi sono avvicinata al mondo del giornalismo attraverso il team di Notizie.it, passando da un iniziale stage curriculare a una collaborazione, fino a entrare a far parte della redazione. Ho collaborato con la rivista cartacea Viaggiare con gusto per la pubblicazione dell’articolo Viaggio in Puglia, nell’aprile 2019.