×

Roma, arrestato Alessio Burtone

Condividi su Facebook

Alessio Burtone, il ragazzo che dieci giorni fa alla metro Anagnina aveva colpito con un pugno Maricica Haiahanu causandone la morte dopo sette giorni di coma, è stato arrestato. Il gip ha firmato l’ordinanza con cui si chiede la carcerazione del ventenne romano.

Oggi alle 18 i carabinieri hanno portato via il ragazzo, che uscendo dalla sua casa nel quartiere Don Bosco è stato applaudito dai suoi amici che hanno intonato cori contro le forze dell’ordine. Burtone è stato poi condotto nel carcere di Regina Coeli.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche