×

Roma, arrestato Alessio Burtone

Alessio Burtone, il ragazzo che dieci giorni fa alla metro Anagnina aveva colpito con un pugno Maricica Haiahanu causandone la morte dopo sette giorni di coma, è stato arrestato. Il gip ha firmato l’ordinanza con cui si chiede la carcerazione del ventenne romano.

Oggi alle 18 i carabinieri hanno portato via il ragazzo, che uscendo dalla sua casa nel quartiere Don Bosco è stato applaudito dai suoi amici che hanno intonato cori contro le forze dell’ordine. Burtone è stato poi condotto nel carcere di Regina Coeli.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:

Leggi anche