Roma, ATAC licenzia 4 dipendenti per troppe assenze
Roma, ATAC licenzia 4 dipendenti per troppe assenze
Attualità

Roma, ATAC licenzia 4 dipendenti per troppe assenze

Atac Roma licenziamenti

Quattro licenziamenti come provvedimento per le troppe le assenze effettuate tra il 1 gennaio 2013 e il 12 aprile 2015 da quattro autisti dell’Atac, l’Azienda dei trasporti pubblici di Roma. A causa della motivazione dello “scarso rendimento”, ovvero per oltre 900 giorni di assenze in poco meno di due anni, di cui 600 per malattia, l’azienda si è trovata costretta a procedere al licenziamento. L’apice dell’assenteismo per ciascuno di essi è stato di circa 403 giorni, con 239 giorni per malattia.
Da tempo l’azienda sta tenendo sotto controllo il comportamento dei dipendenti specie in caso di assenze, cercando di prendere i dovuti provvedimenti specie a seguito delle numerose lamentele e degli enormi disservizi causati dallo sciopero di venerdì 17.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche