Roma: le cose da visitare nella splendida Città Eterna
Roma: le cose da visitare nella splendida Città Eterna
Viaggi

Roma: le cose da visitare nella splendida Città Eterna

roma

Roma è senza dubbio una delle più belle città al mondo, che vive in un connubio tra antico e moderno: ecco solo alcune delle cose da visitare nella Capitale

È veramente complicare riassumente le meraviglie che Roma è in grado di offrire. Allo stesso modo, guardandola oggi, è difficile credere che questa splendida città sia nata da un piccolo insediamento di pastori sul colle Palatino. Nonché, come vuole la nota leggenda, da una lupa che ha allattato i due bambini come fossero suoi cuccioli. Forse è sulla scia di tale mistero che milioni di turisti si recano ogni giorno dell’anno, senza sosta, in viaggio nella Città Eterna.

Il turismo rende la modernità di Roma meno romantica di quello che ci si aspetti. Il viavai di auto, persone e cose è pressoché senza sosta. Ma nonostante ciò, la capitale d’Italia resta una delle mete più belle come poche città al mondo. Non è nemmeno facile riassumere le cose da visitare a Roma in pochi punti. Pertanto vi indichiamo solo alcune delle cose da vedere assolutamente a Roma. Ovviamente tutto il resto è parimenti interessante e tutto da scoprire!

Il Colosseo

Un’antico proverbio dice che quando cadrà il Colosseo, cadrà anche la città Roma e insieme a lei il mondo intero.

Inaugurato come Anfiteatro Flavio, fu chiamato Colosseo solo in un secondo momento, probabilmente grazie all’enorme statua conosciuta con il nome di Colosso del dio Sole posta nelle vicinanze. Essa aveva le sembianze di Nerone. Senza dubbio è uno tra i primi monumenti, se non il primo in assoluto, da vedere a Roma.

Il Pantheon

rome-1948384_960_720

Con la sua cupola e il pronao colonnato, il Pantheon rappresenta uno dei monumenti più celebri di Roma. Secondo una leggenda, esso si erge nel punto in cui Romolo, alla sua morte, venne preso e portato in cielo da un’aquila. Il tempio dedicato a tutte le divinità e fu costruito dall’imperatore Adriano tra il 118 e il 125 dopo Cristo. Venne fatto erigere in sostituzione di un precedente tempio di Marco Agrippa consacrato a Marte e a Venere.

La Fontana di Trevi

Se desiderate tornare a Roma, non esitate a lanciare una monetina nella nota Fontana di Trevi. Solo così, pare, il vostro desiderio sarà realizzato.

Progettata dall’architetto Nicolò Salvi, il monumento riceve le acque dell’acquedotto Vergine fin dai tempi dell’imperatore Augusto. Tema centrale dell’opera è il mare: qui il barocco si incontra con il classicismo, in una perfetta armonia. La Fontana di Trevi è stata anche set per molti film, manifestazioni artistiche e grandi feste.

Piazza Navona

piazza-2027889_960_720

Si tratta di una delle piazze più care ai romani e ai turisti. Questo è il luogo ideale dove intrattenersi comodamente seduti al tavolino di un bar, circondati da sculture e architetture barocche. Piazza Navona sorge nel luogo dell’antico stadio di Domiziano, voluto dall’imperatore per ospitare le gare di atletica. Fino al XIX secolo, infatti, nella piazza venivano organizzati spettacoli ludici e sportivi.

I Musei Vaticani

Sorti grazie al mecenatismo dei papi, che per secoli raccolsero e commissionarono opere straordinarie, i Musei Vaticani sono fra i più bei complessi museali al mondo. Sono dotati di una delle più belle collezioni d’arte di tutto pianeta. I più grandi tesori museali costituiti comprendono pregiate opere dell’antichità greca e romana, come il Lacoonte, l’Apoxyomenos e l’Apollo del Belvedere.

Vi è inoltre presente una ricca raccolta di arte egiziana ed etrusca. La Pinacoteca custodisce pregevole collezione di dipinti che vanno dal XII al XIX secolo, con opere di Raffaello, Caravaggio e Leonardo da Vinci, tra i tanti.

Per un viaggio alla scoperta della capitale italiana, la guida Lonely Planet fornisce le informazioni essenziali per visitare i luoghi imperdibili e vivere un’esperienza indimenticabile. Completa di immagini e didascalie approfondite, la guida illustra le meraviglie della città eterna, dal foro romano a piazza di Spagna, per personalizzare il proprio viaggio e godersi un soggiorno immersi nella storia e nella cultura della meravigliosa città di Roma.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche