×

Roma, fuga di gas sulla via Laurentina: migliaia di residenti ancora senza luce

Ancora disguidi sulla via Lurentina di Roma a causa della fuga di gas: strada chiusa e migliaia di residenti della zona senza luce e gas.

via laurentina

Ancora disguidi sulla via Lurentina di Roma a causa della fuga di gas: strada chiusa e migliaia di residenti della zona senza luce e gas.

Ancora chiusa la via Laurentina

Anche oggi, giovedì 10 febbraio, la via Laurentina di Roma è stata chiusa al traffico in entrambe le direzioni.

Interdette nuovamente anche le rampe che collegano la strada al Grande Raccordo Anulare sia in entrata che in uscita.

Le pattuglie della Polizia Locale sono state impegnate per le chiusure al traffico di via Laurentina in direzione Trigoria, mentre è stata riaperta da poco la strada verso il centro.

Fuga di gas sulla Laurentina

La chiusura della via Laurentina è stata dettata da una fuga di gas avvenuta nella giornata di ieri, mercoledì 9 febbraio, che non ha solo mandato in tilt le strade, provocando numerosi rallentamenti e code nel quadrante sud della città di Roma, ma sta creando anche numerosi disagi ai residenti nel quartiere.

Come reso noto da Italgas, la causa della perdita è dovuta ad un errore nella trivellazione del sottosuolo, che ha danneggiato una condotta di gas naturale. Una volta trivellata, il gas si è subito disperso e sul posto sono arrivati i tecnici del Pronto Intervento Italgas che hanno messo in sicurezza l’area, congiunti con la Polizia Locale di Roma Capitale, che ha provveduto a chiudere immediatamente la strada in via precauzionale.

Disguidi per il quartiere residenziale

I disagi non sono circoscritti agli automobilisti che erano presenti sulla strada e a coloro che ci transitano abitualmente, ma a tutti i cittadini che abitano nel quartiere. Infatti, i residenti sono tutt’ora privi di gas e elettricità, con le forniture che sono state tagliate nella zona di Fonte Meravigliosa.

I residenti, quindi, non possono utilizzare il riscaldamento, l’acqua calda, internet e, ovviamente, altri sistemi di illuminazione.

Contents.media
Ultima ora