×

Roma, minaccia e picchia la madre: arrestato 19enne

Un ragazzo di 19 anni è stato arrestato perché ha minacciato e picchiato la madre. Gli agenti hanno trovato la donna in lacrime sul balcone.

Polizia

Un ragazzo di 19 anni è stato arrestato perché ha minacciato e picchiato la madre. Gli agenti hanno trovato la donna in lacrime sul balcone. 

Roma, minaccia e picchia la madre: arrestato

Una donna ha subito continue violenze da parte del figlio di 19 anni, fino a quando è scappata di casa e ha deciso di chiedere aiuto alla polizia. Dopo l’ennesimo litigio, il giovane è stato arrestato dagli agenti delle Volanti, diretti da Massimo Improta, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. I poliziotti sono intervenuti in via Domenico Cavalca, alla Bufalotta, dopo la richiesta di aiuto arrivata al 113. Gli agenti hanno trovato la donna in lacrime che chiedeva aiuto dal balcone di casa.

La 45enne ha raccontato di essere stata aggredita da suo figlio. Il ragazzo era seduto sul divano, ma è subito scattato in piedi per inveire contro la madre. Gli agenti hanno provato a calmarlo, ma lui ha minacciato anche loro. 

Roma, minaccia e picchia la madre: il fermo

Il ragazzo di 19 anni ha cercato di nuovo di aggredire la madre, ma gli agenti sono riusciti ad allontanarlo e ad accompagnarlo, con grande difficoltà, all’interno dell’auto di servizio.

 La donna ha spiegato di aver dovuto lasciare la sua abitazione a giugno e di aver trovato ospitalità da un’amica. Secondo lei il figlio fa uso di stupefacenti. L’ultima aggressione è avvenuta quando la donna è tornata a casa per assicurarsi delle condizioni del figlio e per portargli la spesa, come faceva periodicamente. Lui non era presente, così lei ha deciso di sistemare un po’ l’appartamento. Quando il figlio è tornato a casa si è arrabbiato, l’ha cacciata di casa e ha cercato di farla cadere dalle scale. 

Roma, minaccia e picchia la madre: la denuncia

Nonostante i segni dell’aggressione, la donna ha rifiutato l’intervento del personale sanitario, ma ha sporto denuncia contro il figlio. A causa delle vessazioni contro la madre, sia verbali che fisiche, che sono andate avanti nel corso degli anni, e che avevano spinto la donna ad abbandonare l’abitazione e vivere in un costante stato di ansia, il ragazzo è stato arrestato. L’accusa è di maltrattamenti in famiglia. 

Contents.media
Ultima ora