×

Roma, ragazzo stroncato da un malore mentre giocava a basket con gli amici: morto a 17 anni

Tragedia a Roma: un ragazzo di 17 anni è morto mentre stava giocando a basket con degli amici nel campo di San Lorenzo a causa di un malore.

ragazzo morto
CREATOR: gd-jpeg v1.0 (using IJG JPEG v62), quality = 82

Tragedia a Roma: un ragazzo di 17 anni è morto mentre stava giocando a basket con degli amici nel campo di San Lorenzo. Il decesso è sopraggiunto a causa di un malore fatale.

Roma, ragazzo stroncato da un malore mentre giocava a basket con gli amici

Nel tardo pomeriggio di sabato 12 marzo, intorno alle 19:40, un ragazzo di 17 anni è morto mentre stava giocando a basket insieme a un gruppo di amici. L’adolescente si trovava al campo sportivo di largo Settimio Passamonti, situato nel quartiere di San Lorenzo a Roma, quando è stato improvvisamente sopraffatto da un malore e si è accasciato a terra, esamine.

Con il sopraggiungere del malore, i presenti hanno rapidamente provveduto a contattare i soccorsi che si sono recati sul luogo della tragedia.

I paramedici del 118, infatti, hanno tentato di prestare soccorso al 17enne senza, però, riuscire a rianimarlo. Sulla base delle informazioni sinora diffuse, pare che la vittima sia stata stroncata da un infarto.

Insieme alle ambulanze del 118, il campo sportivo di largo Settimio Passamonti è stato raggiunto anche dagli agenti della Polizia di Stato, dalla divisione Scientifica e da una pattuglia del commissariato di San Lorenzo.

La salma del giovane, invece, è stata consegnata al medico legale: tuttavia, non è noto se verrà effettuata l’autopsia.

Morto a 17 anni: lo shock degli amici

L’accaduto ha profondamente sconvolto gli amici del 17enne che, dopo aver assistito impotenti alla scena, hanno contattato i soccorsi e hanno sperato che il ragazzo si riprendesse.

Al momento, non è ancora stato rivelato se la vittima soffrisse di qualche patologia particolare che potrebbe averne causato il decesso oppure se si sia trattato di un malore inaspettato.

Contents.media
Ultima ora