Roma, salvato dai passanti prima di buttarsi dal ponte
Roma, salvato dai passanti prima di buttarsi dal ponte
Roma

Roma, salvato dai passanti prima di buttarsi dal ponte

ponte
ponte

Un giovane di 20 anni è stato salvato da alcuni passanti mentre tentava di buttarsi da ponte Tazio: ha raccontato di essere disperato e senza soldi

Un giovane romano di 20 anni è stato salvato da alcuni passanti mentre tentava di gettarsi da ponte Tazio, su corso Sempione, in zona Nomentana-Montesacro a Roma. Il ragazzo aveva già scavalcato la balaustra e stava penzolando nel vuoto. “Non ho nemmeno i soldi per pagare le bollette“, ha detto disperato e con voce tremante a chi gli si era avvicinato.

La gente accorsa sul luogo ha quindi improvvisato una colletta. In tutto sono stati raccolti circa un centinaio di euro, consegnati poi al ragazzo. Fra i passanti che lo hanno soccorso c’era anche un operatore della Croce Rossa. È stato lui ad allertare le forze dell’ordine, che sono intervenute per capire le dinamiche della faccenda.

Povertà e disperazione

Determinato a lanciarsi da Ponte Garibaldi era stato anche un uomo di 42 anni lo scorso 15 dicembre. Anche lui era stato soccorso in extremis e salvato dagli agenti della polizia di Stato del commissariato Trevi.

I poliziotti arrivati sul posto avevano trovato, anche in quel caso, una persona disperata e in forte stato confusionale. Il 42enne minacciava infatti di gettarsi nel vuoto. Quando gli agenti sono arrivati sul luogo, l’uomo si trovava già in piedi sul muro di cinta. Immediatamente, i poliziotti hanno iniziato a parlargli, cercando di distrarlo. Intanto si sono avvicinati a lui nel tentativo di afferrarlo prima che si gettasse.

L’uomo, in un breve momento di lucidità, si è lasciato andare ad alcune confidenze con gli agenti. Ha raccontato di aver subito gravi lutti in famiglia e di trovarsi in condizioni di estrema povertà. Subito dopo, però, ha interrotto il dialogo. Ha quindi tentato di nuovo di buttarsi nel Tevere, ma è stato bloccato in ultimo dai poliziotti. Essi, prontamente, sono riusciti ad afferrarlo alle gambe, mettendolo poi in sicurezza a terra. Successivamente l’uomo è stato visitato dal personale sanitario che lo ha poi portato all’ospedale Santo Spirito per le cure del caso.

Ancora pochi mesi fa, una donna è stata anche lei bloccata in extremis dagli agenti della Polizia di Stato.

Anche lei stava tentando di salire sul bordo di Ponte Marconi con l’obiettivo di suicidarsi. Quando gli agenti hanno sentito la nota via radio, che parlava di una persona in procinto di suicidarsi, si sono subito diretti sul posto. Lì hanno in effetti visto una donna dimenarsi tra la folla e correre poi cerso il ponte in evidente stato di agitazione. Prima che commettesse l’insano gesto, gli agenti sono riusciti però a fermarla. Alcuni testimoni della scena hanno raccontato che, già pochi secondi prima, la donna aveva tentato di lanciarsi dal ponte, ma era stata bloccata. La donna di 41 anni, dopo l’intervento del personale medico del 118, è stata portata in ospedale per le cure del caso.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Melchioni Vega estrattore a freddo
57.99 €
99.9 € -42 %
Compra ora
De Longhi DELONGHI Sfornatutto EO14902
149.99 €
179.99 € -17 %
Compra ora
Nokia 3310 (2017) Dark Blue
84.5 €
Compra ora
Moleskine 12 Mesi - Agenda 2018 Giornaliera Large Rosso Scarlatto Co
22.5 €
Compra ora