×

Roma, scontro mortale tra un’auto e una moto: morto a 34 anni Daniele D’Amore

Grave incidente stradale a Roma dove un uomo di 34 anni, Daniele D’Amore, è morto sul colpo in uno scontro mortale che ha coinvolto la sua moto e un’auto.

Incidente

Un drammatico incidente stradale si è consumato in provincia di Roma: il violento scontro tra un’auto e una moto ha causato la morte di un motociclista di 34 anni. La conducente della vettura, invece, una ragazza di 25 anni, è stata soccorsa in stato di shock.

Roma, scontro mortale tra un’auto e una moto: morto Daniele D’Amore

Nella mattinata di sabato 17 luglio, intorno alle ore 09:00, è stato segnalato un incidente mortale che ha coinvolto una macchina e una moto: si tratta nello specifico, di una Toyota Aygo e di uno scooter T-Max. La vicenda si è verificata in via di Centocelle, situata alla periferia Est di Roma.  Lo schianto, avvenuto in prossimità del civico 251, ha provocato la morte sul colpo del conducente della moto, un uomo di 34 anni, che ha brutalmente urtato prima contro l’automobile e poi contro l’asfalto.

L’identità della vittima del sinistro è stata recentemente identificata: il 34enne, infatti, è stato identificato come Daniele D’Amore, uomo particolarmente conosciuto in zona e padre di tre figli in tenera età.

Roma, scontro mortale tra un’auto e una moto: soccorsi e forze dell’ordine

In relazione a quanto asserito sinora sull’episodio, il tragico sinistro avvenuto nella periferia romana nella mattinata di sabato 17 luglio è stato prontamente comunicato ai soccorsi e alle forze dell’ordine, che si sono rapidamente recati sul posto.

Sul luogo dello scontro, infatti, erano presenti i sanitari del 118, i carabinieri e gli agenti della polizia locale.

I paramedici hanno tentato di prestare soccorso al motociclista 34enne: ciononostante, tutti gli sforzi perpetrati dal personale di soccorso si sono rivelati inutili in quanto l’uomo è stato rinvenuto già privo di vita. La 25enne a bordo dell’auto, invece, è stata soccorsa e, nonostante non presentasse gravi ferite, è stata trasferita in ospedale per essere sottoposta agli esami alcolemici e tossicologici di routine per valutare il suo stato di guida.

Gli agenti della polizia locale, inoltre, hanno messo in sicurezza l’area per consentire alle forze dell’ordine di effettuare tutti i rilievi necessari. Le dinamiche che hanno determinato l’incidente sono in fase di accertamento.

Roma, scontro mortale tra un’auto e una moto: il ricordo di Daniele D’Amore

In seguito alla prematura e inattesa scomparsa di Daniele D’Amore, impiegato come ascensorista e insegnante in una scuola di ballo, sono stati tanti gli amici e i parenti sconvolti dalla vicenda che hanno voluto ricordare il 34enne.

Un amico dell’uomo, ad esempio, ha scritto sui social il seguente messaggio: “Mi è bastato poco per capire che persona fantastica eri, ti ricorderò per sempre con il sorriso nel giorno del raduno a Roma”.

Un’altra amica della vittima, invece, ha scritto: “Eri solare, divertente sempre con la battuta pronta e amavi la danza. Sono veramente sconvolta…Veglia sui tuoi cari e i tuoi bimbi”

Contents.media
Ultima ora