Roma: trovata donna morta decapitata e mutilata | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Roma: trovata donna morta decapitata e mutilata
Cronaca

Roma: trovata donna morta decapitata e mutilata

E’ morta probabilmente per una coltellata alla schiena e successivamente è stata mutilata con una motosega la donna, sventrata, senza testa e senza gambe, trovata ieri in un campo alla periferia di Roma, in via Porta Medaglia, nei pressi dell’Ardeatina. Lo ha stabilito l’autopsia. Il cadavere non è stato ancora identificato. Le impronte digitali non corrispondono ad alcuna di quelle archiviate dalla polizia, ciò fa pensare che non si tratti di un delitto relativo al mondo della prostituzione nè della criminalità. Ci vorranno due settimane per ottenere i risultati del Dna sui prelievi eseguiti sul corpo della donna.
Il cadavere è stato trovato svuotato di alcuni organi interni (intestino, cuore, polmoni), grazie a quello che gli investigatori definiscono un lavoro fatto con meticolosa precisione, escludendo che gli organi siano stati mangiati da qualche animale. Il decesso risalirebbe a tre-cinque giorni fa e non si esclude che sul corpo possano aver infierito più persone nel corso di qualche rito.

Il fatto che i resti siano stati trovati a poca distanza da un guard-rail fa pensare che qualcuno possa aver visto o sentito qualcosa negli ultimi giorni e la zona del ritrovamento è abitualmente frequentata da prostitute e transessuali. La polizia ha effettuato un’ampia perlustrazione dell’area col reparto a cavallo e l’ausilio di un elicottero alla ricerca dei resti del corpo. Tutte le ipotesi sono tuttora aperte e la squadra mobile diretta da Vittorio Rizzi ha ricevuto un’ampia delega per le indagini da parte del pm Francesco Caporale e il Procuratore aggiunto Pierfilippo Laviani.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche