×

Roma, turista inciampa e rovina un quadro del 1610

Incidente alla Galleria Borghese, dove una turista inciampa e rovina un quadro del 1610 ma per fortuna non fa danni irreversibili al dipinto di Reni

Il quadro danneggiato

Incidente in un museo di Roma, dove una turista inciampa e rovina un quadro del 1610 (molti esperti lo datano 1629): i media spiegano che “San Francesco riceve le stimmate” di Guido Reni è stato danneggiato da una caduta forse innescata da un malore improvviso.

Il celebre quadro è finito dunque nelle “involontarie mire” di una turista che ad un certo punto, poveretta, avrebbe perso l’equilibrio ed è caduta colpendo la tela. 

Turista inciampa e rovina un quadro 

L’incidente si era verificato intorno alle 17 di mercoledì 4 maggio alla Galleria Borghese, nel museo cioè in cui fino al 22 maggio è allestita una mostra dedicata all’opera di Guido Reni, maestro del Seicento. E la stessa direzione del museo ha confermato l’episodio con una nota: “Una visitatrice, probabilmente colpita da un malore, si è accasciata improvvisamente e nella caduta ha urtato la tela San Francesco riceve le stimmate di Guido Reni, provocando una lieve lacerazione superficiale”. 

Danni non irreversibili al dipinto

E ancora: “Il personale di custodia, presente con tre unità nella sala, pur soccorrendo immediatamente la signora non ha fatto in tempo, data l’imprevedibilità della situazione, a evitare la caduta. L’area è stata transennata tempestivamente”. Il personale tecnico di Roma Capitale avrebbe rilevato una piccola fenditura di alcuni centimetri che tuttavia “non ha determinato ulteriori esiti negativi sulla superficie pittorica”. A soluzione è stata un intervento immediato per stabilizzare la situazione con delle velinature di protezione.

Il quadro rimarrà esposto fino al prossimo 22 maggio, poi verrà preso in consegna per un intervento definitivo.

Contents.media
Ultima ora