×

Romania, vaccino Covid gratis per i turisti che visitano il castello del Conte Dracula

In Romania i turisti che visitano il castello del Conte Dracula potranno ricevere il vaccino anti-Covid gratis. Lo scopo è riattivare il turismo.

Castello di Bran

La Romania ha deciso di offrire vaccini grautiti a tutti i turisti che andranno a visitare il Castello del Conte Dracula. Il governo ha istituito un cerntro vaccinazione Covid proprio presso la famosa attrazione della Transilvania.

Vaccino gratis ai turisti: la decisione della Romania

Una location davvero suggestiva per istituire un centro di vaccinazione anti-Covid. La Romania ha deciso di offrire vaccini gratis a tutti i turisti che andranno a visitare il Castello del Conte Dracula. Un’iniziativa del governo rumeno per occuparsi di salute e turismo nello stesso momento. Medici e infermieri attenderanno i turisti presso il Castello di Bran, che ha ispirato la storia del vampiro più famoso del mondo, il Conte Dracula.

Il personale indosserà degli adesivi sui camici, con l’immagine delle zanne. Il personale del Castello spera che questa iniziativa possa attrarre più persone, visto che l’attrazione ha subito delle perdite molto significative a causa delle restrizioni. 

Vaccino gratis ai turisti: hub nel castello di Dracula

Il Castello di Bran è immerso in una valle piena di nebbia ed è associato al principe rumeno del XV secolo Vlad Tepes, conosciuto come “l’Impalatore“, anche se in realtà non ci ha mai soggiornato.

In questa attrazione, a causa delle restrizioni, il numero dei turisti è diminuito in modo significativo, come è accaduto anche in tutte le altre località. Il Governo ha scelto di usare questa attrazione turistica per rivitalizzare una campagna vaccinale che ultimamente stava andando molto a rilento. Un’esperienza sicuramente molto insolita, che prevede anche un premio, ovvero l’ingresso gratuito alla mostra allestita nel castello con l’esposizione di 52 strumenti di tortura medievali. Le persone interessate potranno presentarsi, anche senza appuntamento, tutti i fine settimana di maggio. Chi effettuerà la vaccinazione riceverà un certificato che dimostra “audacia e responsabilità“, con la promessa di essere i benvenuti al castello “per i prossimi 100 anni“. 

Vaccino gratis ai turisti in Romania: il piano del Governo

Non si tratta della prima iniziativa particolare del Governo romeno per sensibilizzare i cittadini. Sicuramente molti turisti decideranno di fare questa esperienza nel castello del Conte Dracula e avranno qualcosa di molto originale da raccontare. Il piano vaccinazione in Romania prevede diversi step, ovvero immunizzare cinque milioni di persone entro giugno e 10 milioni entro settembre. Ad oggi, però, si sono sottoposti alla somministrazione di almeno una dose solo 3,6 milioni su 19 milioni totali. Secondo un sondaggio pubblicato dal think tank Globsec con sede a Bratislava, in Romania le persone sono meno inclini a farsi vaccinare. 

Contents.media
Ultima ora