×

Ronn Moss ospite alla convention di Forza Italia: “Se fossi italiano, voterei Berlusconi”

L'attore ha parlato dei suoi investimenti in Puglia, regione che ha colpito il suo cuore e nella quale vede una possibilità di crescita.

Ron Moss Forza Italia

Ridge Forrester ha preso parte alla convention di Forza Italia di Napoli.

Ronn Moss alla convention di Forza Italia per parlare dei suoi investimenti in Puglia

L’attore Ronn Moss, interprete di Ridge Forrester nella storica soap opera Beautiful, è stato chiamato sul palco da Antonio Tajani e accolto dagli applausi del pubblico.

Dopo un po’ di imbarazzo e qualche battuta in inglese, non colta dai presenti, Moss ha spiegato il motivo della sua presenza: parlare dei suoi investimenti in una masseria in Puglia, la regione che ha rapito il suo cuore e nella quale l’attore vede una possibilità di crescita.

Per Moss, la Puglia rappresenta anche la lotta per la libertà in questo pazzo mondo.

L’attore voterebbe Silvio Berlusconi

Dopo i ringraziamenti di Ronn Moss a diversi dirigenti di Forza Italia, e soprattutto al leader del partito, ha ripreso la parola proprio Antonio Tajani, ricordando che l’attore ha dichiarato che voterebbe Silvio Berlusconi, se fosse italiano.

Tensione nel partito per la guerra in Ucraina

La convention è poi proseguita con i discorsi dei più alti dirigenti di Forza Italia, fino al discorso di Berlusconi, accolto dalla bandiera e dall’inno del partito.

L’evento si è tenuto nonostante la tensione causata dalle differenti posizioni dei leader sulla guerra in Ucraina. Silvio Berlusconi ha detto che inviare armi a Kiev significa essere cobelligeranti e l’Ucraina dovrebbe aprire alle richieste russe, anche se ha poi parzialmente ritrattato, ma nel partito c’è una forte divisione tra diverse fazioni.

La ministra Maria Stella Gelmini ha infatti nuovamente chiesto un chiarimento sulla posizione.

Contents.media
Ultima ora