×

Rossore della pelle

default featured image 3 1200x900 768x576

Il rossore della pelle è una cosa davvero molto comune, di solito causata da una risposta emotiva o da imbarazzo. Alcune persone soffrono di un grave arrossamento della pelle che le può turbare di più rispetto ad altre. Ci cono varie cause dell’arrossamento della pelle, compresi problemi di salute ed emotivi.

article new ehow images a06 9q 90 blushing skin 800x800

Definizione

La pelle arrossata su viso, collo e décolleté dovuti alla dilatazione dei vasi sanguigni presenti nella pelle. Il viso ha più vasi sanguigni e capillari rispetto ad altre aree della pelle.

Il rossore sul viso si nota di più non solo a causa dei vasi sanguigni, ma anche perché essi hanno un diametro più grande sulle guance e sono più vicini alla superficie della pelle.

Cause comuni

Il rossore della pelle può essere dovuto a emozioni estreme, cibi bollenti o speziati e alla rosacea. Esso si manifesta anche in caso di uso di alcool, febbre alta, menopausa, rapidi cambiamenti di temperatura e dall’assunzione di certi farmaci.

Imbarazzo

Spesso, il viso diventa rosso a causa di imbarazzo o stress. Il sistema nervoso simpatico regola le ghiandole e gli organi in modo subcosciente e controlla il diametro dei vasi sanguigni del viso. Questi nervi per alcune persone possono essere eccezionalmente sensibili allo stress emotivo, causando il rossore del viso in particolari circostanze.

Ansia

Anche gli individui con fobia sociale possono andare incontro ad un forte rossore. La fobia sociale comporta un’ansia persistente ed estrema in situazioni sociali o pubbliche.

Contents.media
Ultima ora