×

ROTAZIONE DEL POLSO A YOGA

default featured image 3 1200x900 768x576

Sebbene i polsi spesso sostengano dei grossi pesi, sono articolazioni piuttosto piccole, con legamenti delicati e tendini. Il modo migliore per evitare lesioni o dolore è mantenerli flessibili, il che si può fare con esercizi della duratura di appena 5 minuti che riguardano la rotazione.

ISTRUZIONI:
1) Seduto a terra, gambe distese in avanti, braccia sui fianchi. Chiudi gli occhi e respira profondamente per alcune volte, per prepararti all’esercizio yoga di rotazione.
2) Allunga le braccia davanti a te, fai attenzione a non iperestendere i gomiti. Con le braccia allungate in avanti, chudi le mani a pugno, con i pollici chiusi all’interno. Non c’è bisogno di serrarli troppo.
3) Ruota lentamente i pugni dal polso: il pugno destro in senso orario e quello sinistro in senso antiorario.

Completa 10 rotazioni.
4) Cambia la direzione di ogni pugno: il pugno destro ruota in senso antiorario e quello sinistro in senso orario. Completa 10 rotazioni.
5) Apri le mani e lentamente allungale sui fianchi. Respira profondamente per alcune volte terminando la rotazione dei polsi.

Contents.media
Ultima ora