×

Rottura con Maicon: tre nomi per il futuro

Condividi su Facebook

Titoli di coda nella storia tra Maicon e l’Inter. L’esterno brasiliano vuole seguire Josè Mourinho al Real Madrid e la società nerazzurra è pronta ad accontentarlo solo di fronte ad un’offerta adeguata: 35 milioni di euro.

Se lo Special One si presenterà a casa Moratti con la cifra giusta, allora Maicon farà le valigie e lascerà per sempre l’Italia per ricongiungersi a Josè Mourinho. Dopo la cocente eliminazione del suo Brasile da Sudafrica 2010, Maicon è in vacanza ed in attesa di conoscere il suo futuro: la trattativa potrebbe concretizzarsi già durante questa settimana, come si legge oggi sul ‘Corriere dello Sport’, secondo il quale per l’Inter è arrivato il momento di cedere Maicon, anche perché il brasiliano la prossima stagione avrà 30 anni e quindi il suo valore attuale scenderà di molto.

Le alternative principali sono tre, tutte gradite a Rafa Benitez: Gareth Bale del Tottenham, Ashley Cole del Chelsea e Glen Johnson del Liverpool, con l’ultimo che sembra essere l’indiziato principale.

Nel frattempo tra l’agente di Maicon Caliendo e l’Inter i rapporti cominciano ad incrinarsi: a confermarlo le parole dell’agente italiano a ‘7 Gold’. “Non viene data nessuna importanza al giocatore, mi piacerebbe che sia lui ad esprimersi sul suo futuro. L’Inter gli sta mancando di rispetto. A volte mi chiedo se la società nerazzurra abbia dei dirigenti oppure no… – le parle di Caliendo – Il presidente Moratti ha parlato di 35 milioni per venderlo. Ora mi chiedo, il mio assistito è incedibile o è sul mercato?”.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche