×

Royal Wedding: tutti i tributi dedicati a Diana

Royal Wedding, tutti i tributi alla memoria di Lady D, scomparsa quando Harry aveva solo dodici anni.

Royal Wedding
Royal Wedding: tutti i tributi dedicati a Diana

Continuiamo a parlare di Royal Wedding, che sabato 19 maggio ha tenuto banco per tutta la giornata, tenendo occupate le testate giornalistiche di tutto il mondo, e anche tutti coloro che non hanno voluto perdersi la regale cerimonia.

Il Royal Wedding e Lady D

Non era assolutamente possibile pensare, nel giorno che ha visto convolare a nozze il principe Harry d’Inghilterra e la sua fidanzata Meghan Markle, attrice americana, che nessuno pensasse alla grande e dolorosa assenza.

Ci riferiamo, ovviamente, a Lady D, al secolo Diana Spencer, madre di Harry, tragicamente scomparsa quando lui aveva solamente dodici anni. La morte della principessa, amatissima da tutti i cittadini britannici, ricordata per il suo impegno e la sua bellezza, ha lasciato una ferita impossibile da rimarginare.

È così, quindi, in una giornata in cui l’amore ha fatto da assoluto protagonista, che i novelli sposi, con l’aiuto anche del principe William d’Inghilterra, hanno deciso di mettere in atto diversi tributi alla memoria di Diana, così da sentirla in qualche modo ancora vicina e presente.

Tutti i tributi a Lady D

Quali sono stati, quindi, tutti i tributi dedicati alla memoria dell’amatissima Diana, durante lo svolgimento delle nozze reali? In primo luogo è stato scelto di lasciare un posto vuoto accanto a dove sedeva il principe William, durante la messa nuziale.

È stato, questo, un modo per Harry di rendere omaggio a sua madre, facendola in qualche modo essere presente alla solenne cerimonia.

Ma non è finita qui! Alcuni esperti di lettura labiale, infatti, sostengono che nei momenti trascorsi ad attendere l’arrivo di Meghan Markle, i due fratelli si siano intrattenuti raccontandosi a vicenda episodi che ricordavano situazioni in cui la loro madre era ancora in vita.

Pare che i due, mentre erano intenti a parlare, sorridessero, e che qualcuno abbia chiaramente letto dalle loro labbra distinte parole indirizzate alla madre, citandola più volte. Ricordi piacevoli, dunque, visto che i ragazzi sono stati visti sorridere in maniera complice diverse volte.

Royal Wedding

Il tributo di Meghan a Diana

Anche la sposa, l’attrice statunitense Meghan Markle, ha voluto rendere in qualche modo il suo personale tributo alla suocera mai conosciuta. Lo ha fatto in maniera delicata ma che comunque non è passata inosservata. Per il suo bouquet nuziale, infatti, ha scelto dei fiori particolari: i non ti scordar di me, che Diana amava moltissimo.

Quegli stessi fiori, inoltre, ornavano anche i capelli delle sue damigelle. Sempre parlando di fiori, poi, a decorare le pareti della cappella, che ha più di 500 anni, dove si è svolta la cerimonia, c’erano migliaia di rose bianche. Altri fiori molto amati da Diana, scelti dai suoi figli che li hanno fatti piantare in sua memoria nei giardini del Palazzo Reale.

Anche la musica personalmente scelta da Harry, “Guidami Mio grande Redentore”, era la stessa suonata durante la cerimonia funebre che ha salutato per l’ultima volta Diana.

Leggi anche