> > Rubava i libretti di circolazione: denunciata 63enne australiana

Rubava i libretti di circolazione: denunciata 63enne australiana

La polizia locale ha fermato una 63enne per furto

Molti automobilisti del Pesarese avevano sport denuncia ai carabinieri per furto, rubava i libretti di circolazione: denunciata 63enne australiana

Rubava i libretti di circolazione nel territorio della provincia di Pesaro-Urbino: denunciata 63enne australiana.

Da quanto si apprende la donna in questione, individuata e stanziale a Montelabbate, celava la sua attività predatoria dietro atteggiamenti eccentrici. Atteggiamenti per cui spesso girava per Montelabbate senza meta e a volte si stendeva in mezzo alla strada

Una “collezione” di documenti automobilistici

Il Resto del Carlino spiega che una residente “ha chiamato la polizia locale e quando gli agenti l’hanno fermata e perquisita, dal suo zaino sono saltati fuori numerosi libretti di circolazione”.

Ma perché quella “collezione” e a che scopo? Le indagini della polizia hanno fatto chiarezza raccordandosi con alcune “misteriose sparizioni e atti vandalici accaduti il giorno prima a diversi chilometri di distanza, a Pesaro e a Misano”. Mettendo assieme gli elementi indiziari gli agenti hanno indagato la senza fissa dimora di 63 anni parrebbe di origini australiane.

Rubava i libretti di circolazione: denunciata

La donna è stata denunciata, a piede libero, per furto e danneggiamento.

Ma partiamo dall’inizio. Gli episodi per lo più erano standard: un automobilista entrava in auto a vi trovava i resti di un bivacco in abitacolo. Nessuna effrazione evidente e “piccoli” ammanchi “come degli auricolari, spiccioli e il libretto di circolazione”. In molti erano andati a denunciare l’accaduto dai carabinieri ed erano partite le indagini in sincrono con quelle della polizia.