×

Russia-Ucraina, il conflitto si sposta a Chernobyl: a rischio un impianto di stoccaggio

La Russia ha attaccato Chernobyl, i combattimenti potrebbero portare alla distruzione di un impianto di stoccaggio di scorie nucleari. L'Ucraina continua ad essere sotto bombardamento e il presidente invita i cittadini a cercare riparo.

Combattimenti a Chernobyl

Il conflitto che si sta svolgendo sul suolo ucraino non trova pace. Dopo i primi bombardamenti iniziati all’alba del 24 novembre 2022, le milizie russe hanno puntato anche alla città di Chernobyl, nota negli anni ’80 per l’esplosione di una centrale nucleare.

I combattimenti si stanno svolgendo anche nei pressi di un impianto di stoccaggio di scorie nucleari. A confermare la notizia dell’attacco russo è stato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, che ha invitato i cittadini di tutta la Nazione a cercare riparo al più presto dato che potrebbero esserci altri attacchi da parte della Russia. Secondo Zelensky, l’obiettivo di Putin è quello di conquistare la città nucleare disabitata.

Contents.media
Ultima ora