×

Russia, un uomo entra in un asilo e spara: uccisi due bimbi e una maestra

La terribile tragedia si è consumata in un asilo della Russia, dove un uomo ha ucciso due bimbi e una maestra ferendoli con colpi d'arma da fuoco

polizia russa

Una nota agenzia di stampa ha confermato le voci su quello che è accaduto in un asilo della Russia. Un uomo armato ha fatto irruzione nella struttura e ha colpito mortalmente due bambini e una maestra: il killer si è poi tolto la vita.

Russia, uomo spara in un asilo: uccisi due bimbi e una maestra

L’uomo è entrato in un asilo della regione russa di Ulyanovsk e, da quanto emerge dal racconto della famosa agenzia di stampa Interfax: “Ha sparato e ha ucciso due bambini e una maestra, e si è suicidato.” Questa notizia è stata poi confermata anche da un portavoce del governo regionale: “Confermiamo la sparatoria e la presenza di quattro corpi.”

La ricostruzione dell’accaduto

Dalle prime ricostruzioni fornite dalla polizia russa è stato appurato che l’uomo abbia sparato con un fucile da caccia sovietico a doppia canna IZH-27. Il killer sarebbe entrato nella struttura per poi scaricare dei colpi di fucile contro due bambini di quattro e sei anni, rimasti uccisi, e le due insegnanti. Una delle due maestre è rimasta uccisa, l’altra è ferita gravemente. Sergej Morozov, l’ex governatore della regione di Uljanovsk e deputato della Duma di Stato, ha commentato: “E’ importante capire la situazione e prevenire atti così terribili d’ora in poi.”

Contents.media
Ultima ora