Ryanair: dal 3 settembre modifiche alla tratta Perugia Milano - Notizie.it
Ryanair: dal 3 settembre modifiche alla tratta Perugia Milano
Milano

Ryanair: dal 3 settembre modifiche alla tratta Perugia Milano

20120620-165744.jpg

”Annunciamo con piacere le modifiche apportate al collegamento per Milano (Bergamo Orio al Serio). In questo modo sara’ ancora piu’ semplice organizzare e trascorrere un fine settimana a Milano o Bergamo e allo stesso tempo pianificare trasferte di lavoro”. E’ quanto rilevato da Matteo Papaluca, Sales and Marketing Manager di Ryanair per l’Italia, nell’annunciare che dall’aeroporto umbro ”San Francesco d’Assisi” il volo sara’ operativo, a partire dal 3 settembre, il lunedi’, mercoledi’ e venerdi’, anziche’ il martedi’, giovedi’ e sabato. Ryanair, evidenzia una nota, ha gia’ messo a disposizione numerosi posti a partire da 12,99 euro, solo andata, tasse incluse, prenotabili fino alla mezzanotte di domani (21 giugno) per viaggiare a settembre (con RyanairHotels.com e’ anche possibile prenotare l’albergo a prezzi competitivi). Gli orari di partenza dallo scalo regionale verso quello lombardo saranno lunedi’ e mercoledi’ 8,20-9,20; venerdi’ 17,50-18,50.

Quelli da Milano(Bergamo Orio al Serio) a Perugia, lunedi’ e mercoledi’ 6,55 – 7,55, venerdi’ 16,25-17,25. ”Grazie a queste migliorie – ha aggiunto Matteo Papaluca – ci auguriamo un sensibile incremento nel numero di passeggeri movimentati tra i due scali. I voli sono gia’ in vendita su www.ryanair.com”.

Ryanair garantisce ad oggi piu’ di 1.500 voli giornalieri da 51 basi e 1.500 rotte a tariffe basse in 28 paesi, per piu’ di 168 destinazioni. Opera con una flotta di oltre 290 nuovi Boeing 737-800 e dispone di ordini per ulteriori 13 nuovi aeromobili (senza considerare le cessioni programmate) in consegna nel prossimo anno. La compagnia conta un organico di oltre 8.500 persone e prevede di trasportare 80 mln di passeggeri nell’anno fiscale corrente. Call center 895 5000 020 Prenotazioni/Informazioni- 899 289 993.
(Fonte Asca)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche