Ryanair, voli per la Giordania da tre aeroporti italiani
Ryanair, voli per la Giordania da tre aeroporti italiani
Lifestyle

Ryanair, voli per la Giordania da tre aeroporti italiani

Ryanair

Ryanair, la compagnia irlandese per voli low cost, annuncia le tratte per viaggiare in Giordania partendo da tre aeroporti italiani.

Ryanair esaudisce il sogno di parecchi Italiani. La Giordania sembra essere più vicina grazie alle offerte della compagnia aerea irlandese. Durante la giornata di ieri, domenica 4 febbraio, la compagnia di Dublino ha annunciato che saranno possibili nuovi voli con tratta Italia-Giordania. Gli aeroporti di partenza saranno quelli di Milano-Bergamo, Roma e Bologna, mentre le destinazioni saranno Aqaba o Amman, a seconda della città di partenza. Le avventure di Indiana Jones e la città di Petra non sono mai state così vicine.

Ryanair vola in Giordania

La compagnia aerea irlandese lo ha annunciato ieri, domenica 4 febbraio 2018. La Giordania potrà essere una meta ambita anche dagli italiani. La novità sui voli Italia-Giordania si concentra su tre grandi scali aeroportuali del Belpaese. Primo tra tutti l’aeroporto Ciampino della nostra capitale. Da Roma sarà possibile arrivare a Aqaba, con voli che partiranno due volte a settimana. Anche da Milano-Bergamo sarà possibile arrivare in Giordania durante tre giorni a settimana, ma all’aeroporto della capitale Amman.

Stessa storia per Bologna, ma con due voli a settimana. Il volo più interessante sarà quello che partirà da Roma. I passeggeri atterreranno ad Aquaba, città aeroportuale che dista meno di 60 km dal deserto del Wadi Rum. Da Petra invece dista oltre 125 km.

La compagnia ha annunciato che sarà possibile procedere all’acquisto appena sarà caricata sul sito la programmazione del 2018/2019. Entro fine febbraio quindi sarà possibile acquistare un biglietto andata e ritorno per la bella Giordania. I biglietti saranno low cost, così da poter permettere al più ampio numero di passeggeri di visitare il paese che, fino a ieri, sembrava irraggiungibile.

Giordania, tra Amman e Petra

Il sogno della Giordania è vicino con le proposte di volo Ryanair. La compagnia aerea metterà a disposizione i biglietti a partire da fine febbraio. Anche gli italiani quindi potranno ammirare le bellezze di questa terra ormai non troppo lontana. Prima tra tutte la bellissima capitale, Amman. La città è moderna, ma la sua peculiarità è quella di essere costruita su rovine antiche. La città è immersa in una valle di colline. Sulla collina Jabal al-Qala’a si staglia Cittadella, una piccola città che vanta il famoso tempio di Ercole, costruito con antiche colonne romane.

Ryanair

Anche Petra è meta d’obbligo per chi raggiunge la Giordania. Tra gole profonde e pareti rocciose sfumate di color sabbia alte oltre 30 metri sarà possibile ammirare le meravigliose albe. Alla fine dell’itinerario all’interno delle strette pareti rocciose si potrà ammirare il Tesoro, famosissima tomba scavata nella roccia, simbolo di Petra e della Giordania in generale. Il paesaggio di Petra è un insieme di rocce e spettacoli naturali: non per niente è stata eletta una delle sette meraviglie del mondo.

Ryanair

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche