×

Sabato 3 Dicembre, a Mestre (VE), la prima edizione invernale del Festival de la Tempesta,

default featured image 3 1200x900 768x576
timthumb

Sabato 3 dicembre 2011, dalle ore 18.00

Cs Rivolta PVC

Via Fratelli Bandiera, 45

Marghera, Venezia

La Tempesta, il collettivo d’artisti che qualcuno chiama etichetta discografica indipendente, è lieta di presentare la prima edizione invernale del suo festival

LA TEMPESTA AL RIVOLTA

gli orari*:

The Zen Circus 01:15/02:00 Hangar
Le luci della centrale elettrica 00:10/00:55 Hangar
Massimo Volume 22:45/23:30 Hangar
Tre allegri ragazzi morti 21:20/22:05 Hangar
Sick Tamburo 20:10/20:50 Hangar

Nikki DJ 02:00 Nite Park
Gionata Mirai 00:55/01:15 Nite Park
A Classic Education 23:30/00:10 Nite Park
Giorgio Canali & Rossofuoco 22:05/22:45 Nite Park
Bachi da pietra 20:50/21:20 Nite Park
I melt 19:40/20:10 Nite Park
Il cane 19:00/19:30 Nite Park

Disegno dal vivo e banchetti 18:00/02:00 Open Space

Trailer: http://www.youtube.com/watch?v=LksPKI8ifiw

* Gli orari potranno subire lievi aggiustamenti.

Aggiornamenti su http://twitter.com/#!/tempestadischi

Nato come appuntamento estivo, il festival della Tempesta annovera i successi del 2009 a Milano e del 2010 a Ferrara. Nel 2011 il maltempo ha impedito lo svolgimento completo dell’evento organizzato nella splendida location di Villa Manin a Codroipo, Udine. Anche per questo motivo La Tempesta ha deciso di rilanciare il festival entro il 2011 agevolando l’ingresso delle persone che non sono riuscite a fruire a pieno quella che lo scorso 23 luglio è stata una festa a metà.

Chi si presenterà col biglietto strappato di Villa Tempesta all’ingresso del Rivolta il 3 dicembre 2011 entro le 19:00 entrerà gratuitamente, dopo le 19:00 al costo ridotto di €10,00. L’ingresso per tutti gli altri sarà di €15,00. I cancelli apriranno alle 17:00.

La Tempesta trova quindi sinergia col Rivolta, un spazio storico e importante per la libertà di pensiero e d’azione sociale del nordest.

Due sale recentemente insonorizzate e provviste di riscaldamento vedranno l’alternarsi dei gruppi del collettivo Tempesta dalle 19:00 fino a notte. Ci saranno i banchetti dei gruppi e uno spazio ristoro interno.

La tradizionale compilation dell’etichetta sarà per quest’occasione digitale e verrà messa in download gratuito sul sito di XL dal 28 novembre 2011.

Il 3 dicembre troverete nello spazio banchetti le serigrafie numerate e firmate della locandina realizzata da Alessandro Baronciani.

Sempre nello spazio banchetti ci sarà anche per la prima volta “Dentro La Tempesta”, il bellissimo libro fotografico di Cecilia Ibañez.

Non ci sono prevendite, i biglietti saranno acquistabili all’ingresso. Il Rivolta è molto capiente e facile da raggiungere; si trova in via Fratelli Bandiera 45 a Marghera, a poche centinaia di metri dietro la Stazione dei Treni di Mestre, Venezia. L’uso del treno è quindi consigliato, anche per il rientro a casa a fine festival ci sono treni che iniziano a viaggiare alle 04:00.

La Tempesta al Rivolta verrà trasmessa in streaming video sul sito di Sherwood.

Dopo La Tempesta niente sarà uguale.

www.latempesta.org
www.rivoltapvc.org

Contents.media
Ultima ora