Sabbia Cinetica: a cosa serve
Sabbia Cinetica: a cosa serve
Guide

Sabbia Cinetica: a cosa serve

Sabbia cinetica o sabbia magica: un gioco utile e ricreativo per fare divertire i vostri bambini istruendoli

La sabbia magica o cinetica o Kinetic Sand, in lingua inglese, è il gioco e divertimento di quest’anno 2016, provate per crederci: i vostri bambini si divertiranno da morire, per questo lo consigliamo assolutamente come idea regalo per questo Natale! Affrettatevi a comprarlo! La sabbia cinetica, ad una prima impressione sembra la sabbia che forma il litorale e la battigia marittima ma, ad una più attenta tastata, la sensazione è differente, non si attacca sulle mani, non sporca e non lascia alcun tipo di residuo o granello, contrariamente alla canonica sabbia che reperiamo sulla spiaggia. La composizione della Kinetic Sand è molto semplice e piuttosto naturale, contrariamente a quanto di possa pensare: il 98% è pura sabbia naturale, il 2% è costituito da un polimero siliconico che rende molto peculiare e simpatico questo gioco per i vostri bambini, che possono sbizzarrirsi e divertirsi con questa attività ludica, rientrando a pieno titolo nei metodi Montessori.

E’ un gioco assolutamente conforme agli standard di sicurezza cogenti nell’Unione Europea, negli Stati Uniti d’America e sul mercato asiatico: la sabbia cinetica è atossica, priva di glutine e adatta assolutamente per ogni attività ludica e didattica per ogni bambino di età superiore ai 3 anni.

La ricetta della sabbia magica o cinetica è riproducibile con modalità casalinghe, a basso costo, utilizzando ingredienti assolutamente naturali per fare divertire i bambini con le formine; non seccando mai (grazie alla presenza del polimero siliconico), la sabbia cinetica può essere conservata per lunga durata in ambienti asciutti, privi di umidità e lontano dall’acqua.

Differenti sono le ricette “fai da te” per ottenere un prodotto malleabile ed assolutamente assimilabile alla sabbia cinetica che reperiamo in commercio ma, comunque, un buon modo per fare divertire i bambini ed intrattenerli in un’attività assolutamente formativa e ludica al contempo. Ecco una ricetta artigianale da seguire per preparare la sabbia “magica”:

  • Amido di mais o maizena
  • Farina integrale
  • Olio da cucina (olio d’oliva, di mais o di girasole).

Si tratta di unire ed amalgamare bene i tre componenti per formare l’impasto malleabile e lavorabile, ponetelo in una ciotola, in modo tale che i vostri piccoli si diletteranno ad impastare e creare forme e figure con l’aiuto di formine.

Potete anche rendere il gioco più divertente, addizionando qualche colorante naturale, per dare un tocco di croma all’impasto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*