×

Sacile (Pordenone): un uomo di 81 anni perde la vita nell’incendio del palazzo in cui abitava

Un incendio si è propagato all'interno di uno stabile a Sacile (Pordenone). Un uomo è morto, tre appartamenti sono stati dichiarati inagibili.

Vigili del fuoco

A Sacile (Pordenone), un uomo di 81 è morto a causa dell’incendio che, intorno alle 23 di venerdì 24 dicembre, ha avvolto la sua abitazione, al sesto piano di uno stabile in viale Zancarano. L’edificio è stato fatto totalmente evacuare.

Sacile, un incendio divampa in un palazzo: evacuato l’intero stabile

I Vigili del fuoco sono accorsi sul luogo dell’incendio con venticinque operatori e dieci automezzi inviati da Pordenone, Maniago e Conegliano, ma al loro arrivo le fiamme avevano già colpito l’intero appartamento della vittima.

Una squadra si è occupata di spegnere il rogo utilizzando un’autoscala all’esterno, mentre un’altra ha fatto evacuare tutte le persone all’interno dello stabile.

Solo in un secondo momento i Vigili del fuoco hanno quindi potuto entrare nell’edificio per spegnere le fiamme dall’interno. In quel frangente hanno trovato sulle scale il corpo privo di vita dell’uomo.

Sacile, un incendio divampa in un palazzo: sul posto anche il personale sanitario

Sul posto anche i Carabinieri di Sacile, oltre a due ambulanze, un’automedica e l’elisoccorso regionale notturno, intervenuti per verificare le condizioni di salute dei condomini.

Sacile, un incendio divampa in un palazzo: tre appartamenti inagibili

La Polizia giudiziaria dei Vigili del fuoco di Pordenone è al lavoro per accertare le cause dell’incendio.

Tre appartamenti su venticinque sono stati dichiarati inagibili.

Leggi anche: Incidente stradale a Niscemi: tre ragazzi tra i 16 e i 20 anni morti durante la notte di Natale

Leggi anche: Pavia, madre e figlia trovate morte in casa: disposta l’autopsia

Contents.media
Ultima ora