×

Sahar Tabar si sottopone a 50 interventi per assomigliare ad Angelina Jolie

Condividi su Facebook

Sahar Tabar, ragazza 22enne iraniana, ha deciso di sottoporsi, negli anni, a ben cinquanta interventi per assomigliare il più possibile ad Angelina Jolie: gli effetti sono devastanti.

Sahar Tabar ha fatto una scelta molto difficile da comprendere e, soprattutto, da giustificare. È ovvio che nessuno può giudicare le decisioni altrui, ma quelle assunte da questa ragazza 22enne iraniana, è difficile che riescano a trovare spiegazioni e risposte.

La giovane, infatti, ha deciso che voleva assomigliare ad Angelina Jolie.

È quindi per questo motivo che si è sottoposta, anno dopo anno, a complessi e dolorosi interventi chirurgici: voleva smettere di essere Sahar Tabar e diventare la nota attrice di Hollywood.

Il risultato, però, come si può facilmente vedere dalle foto di se stessa che esibisce sul suo profilo Instagram che lei stesssa ha chiamato sahartabar_official, è disastroso. Sahar Tabar ha cominciato con le operazioni per cambiare il suo aspetto molto presto: il primo intervento a 19 anni.

Con il trascorrere del tempo ne sono seguiti altri, probabilmente a buon mercato e senza le opportune precauzioni mediche. Mentre cercava di dimagrire sempre di più, il suo viso cambiava forma fino ad assumere un aspetto decisamente preoccupante. Di Angelina Jolie, però sembra solo una pessima copia.

Sahar Tabar

Sahar Tabar e i commenti alle sue foto

Sahar Tabar, è probabilmente fiera dei risultati raggiunti con l’aiuto del bisturi, ma allo stesso tempo appare del tutto incapace, a questo punto, di rendersi conto di cosa è diventata nel corso degli anni. La sua storia, che dovrebbe essere un monito sui rischi degli eccessi della chirurgia estetica, è stata raccontata anche da Unilad, a ma non è detto che ciò sia servito.

Sahar Tabar, infatti, ha comunque deciso di pubblicare le sue foto su Instagram, e i commenti di molti tra coloro che le hanno viste sono assolutamente impietosi.

Tra tutti coloro che le scrivono, infatti, che commentano le sue foto, molti sono gli utenti la insultano con una ferocia inaspettata

Questa circostanza da una parte dovrebbe farla desistere a continuare, dall’altra aiutarla a comprendere che ha decisamente esagerato. Sahar Tabar non sembra infatti quasi più una persona, e il pubblico di Instagram non si fa alcun problema a farglielo notare:

“Sembri uno zombie”

“Hai chiesto al chirurgo di farti sembrare un cadavere vecchio di tre giorni?”

“questo è quello che vuole, penso, perché oltre il suo intervento è anche il trucco che è la rende peggiore.”

“Ha una malattia o è un intervento chirurgico? Scioccato!”

“Sono spaventato.

Questa è una persona reale!”

“Quando non siamo sicuri spiritualmente… non saremo mai fisicamente soddisfatti… In questo caso i dottori sono i mostri… ha bisogno di una revisione mentale.”

“si… tutto è photoshop… giuro. io ho visto la sua foto reale.”

“spero sia photoshop”

“Costume perfetto per halloween!”

“Questa donna soffre di disordine dismorfico del corpo, penso che sia sfuggita di mano ed è per questo che modifica le sue foto. Oltre alle sue famigerate operazioni, sente il bisogno di “perfezionare” o mettere a punto i suoi lineamenti.”

“Per favore non farti più male, vai piuttosto da uno psicologo. Peccato che le persone a volte sfuggano di mano, sperando almeno che le piaccia assomigliare a questo essere.”

“Perché ti sei fatta questo?”

“Hai un parente o dei genitori per aiutarti? folle!”

“Sembra un teschio … che brutto! E sono solo io a pensarlo o questa ragazza ha qualche disturbo alimentare?”

“Il naso va per un lato e la bocca per un altro.”

“quando tornerai ad essere normale, o è permanente?”

“Uno zombie! perché usi quel trucco e quelle lenti colorate? Deve ricevere aiuto psichiatrico, povera ragazza anoressica”

“Pensi davvero che tu possa sembrare angelina jolie? Lei è bellissima, e tu sei un cadavere marcio!”

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.