×

Salerno: 300 persone evacuate per lo straripamento del Sele

Condividi su Facebook

Salerno – Situazione meteo critica nelle località Trentalone di Gromola e Ciurnito del comune di Capaccio-Paestum. A causa dello straripamento, in almeno tre punti, del fiume Sele, sono state evacuate 300 persone.

L’acqua ha invaso i campi ed i piani bassi di alcune abitazioni. Sul posto sono a lavoro i vigili del fuoco, coadiuvati dalla protezione civile e gli operai del consorzio sinistra Sele.

Nell’agro sarnese nocerino il torrente Solofrana, che affluisce nel fiume Sarno a Pagani ha rotto gli argini. Gravi i disagi e numerose le famiglie fatte sgomberare. A Sarno e Siano permane lo stato di preallarme scattato nel pomeriggio di ieri. I tecnici dei centri operativi comunali hanno provveduto per tutta la notte a monitorare i versanti dei monti che sovrastano i due comuni salernitani e assicurano che fino a questo momento i canali di scolo hanno retto all’abbondante pioggia

Scrivi un commento

1000

Leggi anche