> > Salerno, famiglia intera intossicata dal barbecue

Salerno, famiglia intera intossicata dal barbecue

In Campania famiglia intossicata dal barbecue

Salerno, famiglia intera intossicata dal barbecue e soccorsa giusto in tempo per il trasporto immediato in camera iperbarica al "Ruggi"

In provincia di Salerno una famiglia intera è stata intossicata dal barbecue e, secondo quanto riferito dai media, quel braciere sarebbe stato utilizzato in un ambiente adatto allo sviluppo del monossido di carbonio che avrebbe spedito i componenti addirittura in camera iperbarica.

Secondo quanto si apprende da Salerno Today il fatto si sarebbe verificato a Pontecagnano

Salerno, famiglia intossicata dal barbecue

E in quel luogo ed in quel frangente si sarebbe davvero sfiorata la tragedia. Perché? Perché una famiglia intera composta da genitori e due figlie è rimasta intossicata “a causa, sembra, del monossido di carbonio”. A scatenare quel tremendo ed improvviso incidente domestico sarebbe stato un “braciere che la famiglia aveva utilizzato per arrostire la carne e riscaldarsi”.

Stando al racconto della testata addirittura un componente della famiglia, una delle due figlie, sarebbe “svenuta sbattendo finanche la testa”

L’allarme del papà e l’arrivo del 118

L’allarme è stato dato dal padre che, in preda ad un malessere ma lucido ed orientato, ha telefonato ai sanitari del 118. I soccorritori sono arrivati a razzo sul posto ed hanno preso in carico sanitario tutti i componenti della famiglia per trasportarli al pronto soccorso dell’ospedale Ruggi d’Aragona.

Tutti e quattro gli intossicati sarebbero stati sottoposti al trattamento “con la camera iperbarica”.