×

Salerno, salumiere di Benevento violenta ragazza affetta da ritardo mentale

default featured image 3 1200x900 768x576
sess

Salerno – Una ragazza affetta da ritardo mentale è stata violentata sulla spiaggia di salerno da un uomo beneventano di 67 anni, salumiere di professione. La ragazza è stata attratta in trappola da una sua conoscente, una donna avellinese di 51 anni. Pare infatti che la donna si fosse accordata in precedenza con l’uomo, ha quindi convinto la vittima con la promessa di una gita a Salerno. Giunti sul posto la donna avrebbe intimato alla vittima di fare tutto ciò che l’uomo le avrebbe chiesto.

Pare che la ragazza sia stata anche picchiata. A salvare la giovane vittima, una coppia di passaggio che accortasi di quanto stava accadendo in spiaccia, ha avvertito la polizia. La ragazza ha confermato agli agenti di aver subito violenza e l’uomo è stato arrestato.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora