×

Salto della corda: dall'infanzia uno dei migliori modi per gambe in formissima!

Ricordate quando eravamo piccoli, e cantavamo quelle canzoncine il cui ritmo era dato dai nostri piedi che saltavano su di una fune? Ecco… il salto della corda è diventato una vera e propria disciplina molto richiesta negli Stati Uniti: la chiamano “cord classes”, e Michael Olajide, il guru del fitness, organizza delle vere e proprie sessioni in cui la corda e la fantasia sono le protagoniste assolute!

Il medico sportivo Sergio Lupo afferma: “I pugili prediligono questo tipo di allenamento perché li rende più agili e migliora la forza e la potenza delle gambe, facilitando la perdita di massa grassa”. Dunque, gambe snelle e toniche, tipico obiettivo femminile!

Tuttavia, per un allenamento ideale, sarebbe meglio affidarsi ad un esperto, perché a lungo andare le continue sollecitazioni potrebbero far male alle articolazioni e alla schiena.

Il consiglio è di allenarsi per 3 minuti consecutivi, fermarsi ed eseguire qualche esercizio per gli addominali, e poi riprendere i salti per altri 3 minuti, per un massimo di 20 minuti. I salti vanno eseguiti a gambe unite, non sollevando troppo la corda che passa sotto i piedi, ricordando che il movimento della fune va fatto con i polsi.

Su Youtube ho trovato un video che propone delle varianti sull’uso della tanto amata funicella…

E poi… posso svelarvi un segreto? Io non ho mai saputo saltare con la corda… ma non ditelo a nessuno!


Contatti:

Contatti:

Leggi anche