×

Sesso con l’ex crea effetto placebo: fa bene alla salute

Uno studio ha evidenziato che fare sesso con l'ex non crea necessariamente disagio, ma anzi aiuterebbe a superare meglio la fine della relazione.

sesso

Errare è umano ma perseverare è diabolico. Non la pensano così gli psicologi della Wayne University di Detroit, dalla Western in Canada e dell’Università di Toronto che hanno appena pubblicato uno studio dove è stato dimostrato che fare sesso con l’ex è un vero e proprio toccasana.

Sesso rilassa anche se tra ex

In base ai risultati di due esperimenti, descritti nel report pubblicato su Archives of sexual behavior, andare a letto di tanto in tanto con l’ex fidanzato o fidanzata potrebbe addirittura rendere meno stressante la fine della relazione. Non è raro infatti che dopo la fine di una love story gli ex continuino a sentirsi attratti fisicamente l’uno dall’altra, nonostante le differenze incolmabili o la fine dell’amore.

Analizzando le risposte date dalle 113 persone che si sono sottoposte a dei test si è scoperto così che continuare a frequentare, anche solo sessualmente, l’ex partner non crea un ostacolo all’effettivo allontanamento tra i due.

Non solo. E’ stato evidenziato infatti come il sesso in questi casi abbia una sorta di effetto placebo su chi è stato lasciato: sentendosi ancora desiderato soffre infatti di meno e riesce a recuperare più facilmente al trauma.

“Il fatto che il sesso sia ricercato di più da chi è stato lasciato o da chi si sente ancora legato al partner non vuol dire che sia sbagliato farlo” spiega quindi Stephanie Spielmann, un’autrice dello studio. Allo stesso tempo, la psicologa sottolinea come comunque sia importante “chiederci quali sono le motivazioni dietro questa ricerca”.

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Leggi anche