×

Come aumentare il seno in modo naturale

Aumentare il seno in maniera naturale e senza correre dei rischi per la propria salute è possibile, ma solo seguendo i consigli presenti nella nostra guida.

Come aumentare il seno in modo naturale
Come aumentare il seno

Aumentare il seno in maniera spontanea e naturale, senza dover necessariamente ricorre alla chirurgia estetica, è possibile. Come? Con la giusta alimentazione, l’esercizio fisico, mirato e frequente, e l’applicazione di rimedi naturali, privi di controindicazioni, che garantiscono risultati tangibili e misurabili nel tempo.

Come aumentare il seno senza ingrassare

Da anni, le donne alle prese con un seno piccolo, si sentono dire che la rassegnazione è l’unica strada percorribile, in alternativa all’intervento chirurgico che, tutto sommato, non dovrebbe poi rappresentare il sogno di cui tutte parlano, dato le complicazioni, piuttosto frequenti, sia durante che dopo l’intervento, e i rischi per la salute. Esistono dei rimedi alternativi che funzionano anche meglio dell’intervento chirurgico, dei rimedi che pur non eguagliando i risultati di una mastoplastica, restano efficaci e, soprattutto, privi di controindicazioni.

Sono rimedi naturali alternativi all’intervento chirurgico l’alimentazione a base di fitoestrogeni e l’attività sportiva.

Quando si va a fare la spesa, spesso, si fa attenzione a mettere nel carrello i cibi più salutari, quelli che non fanno ingrassare e quelli che combattono la cellulite, ma si sottovaluta che molti alimenti aumentano il seno in maniera naturale, senza restituire in cambio il grasso sulla pancia. Quando siete al supermercato, dunque, andate anche alla ricerca di alimenti ricchi di fitoestrogeni, come il latte o la soia, molecole simili agli estrogeni che stimolano la crescita spontanea del seno.

Esercizi per aumentare il seno

E’ evidente che per avere un seno bello e prosperoso, la mastoplastica non è l’unica alternativa possibile. Accanto agli alimenti ricchi di fitoestrogeni, ai quali abbiamo accennato nel paragrafo precedente, vi sono esercizi fisici mirati, come le flessioni, il sollevamento pesi o la chest press che, allenando i pettorali, sviluppano il seno in maniera naturale e spontanea.

L’attività sportiva è forse il percorso alternativo al quale si ricorre meno, sia per la mancanza di tempo da dedicare allo sport, sia per l’impossibilità economica di alcune donne di iscriversi in palestra, che soprattutto per la pigrizia che accomuna molte donne.

Tuttavia, è bene specificare che, al pari degli alimenti ricchi di fitoestrogeni, anche l’attività sportiva conta molto ai fini di un risultato ottimale.

Infine, non dimenticate che l’alimentazione e l’attività sportiva funzionano meglio se coadiuvate da SenoMax, una crema in gel, ricca di principi attivi naturali, che non presenta controindicazioni e aiuta ogni donna ad ottenere risultati tangibili e verificabili, già dopo le prime settimane di utilizzo.

Il miglior rimedio naturale per il seno

Le possibilità di migliorare il proprio seno a livello estetico sono tantissime e non tutte efficaci. Nei paragrafi che ci hanno preceduto abbiamo avuto modo di esaminarne alcune, ma la maggior parte delle volte, sia per garantire risultati più validi e sia per garantire risultati più tangibili, si ha bisogno di un supporto extra. Fino a non molto tempo fa, l’unico rimedio infallibile sembrava essere rappresentato dall’intervento chirurgico, una pratica tanto funzionale quanto preoccupante. Lungi dal voler mettere in dubbio i risultati dell’intervento chirurgico, molto spesso, chi è alle prese con problematiche di natura estetica dimentica che prima dell’intervento chirurgico potrebbe valutare rimedi alternativi, come quelli naturali, che tutelano la vita e la salute della persona interessata.

Il motivo di questo articolo, oggi, fondamentalmente, è quello di sottoporre all’attenzione delle numerose donne che sono alle prese con le problematiche legate ad un seno piccolo, cadente e pieno di smagliature, SenoMax, un rimedio naturale, privo di controindicazioni, per un seno sodo e bello da guardare già dopo le prime applicazioni. SenoMax garantisce gli stessi risultati che garantirebbe un intervento chirurgico, ma la differenza è data dal costo economico, notevolmente più vantaggioso, e la sicurezza di affidarsi a dei rimedi naturali, privi di danni ed effetti collaterali, perché non trattati chimicamente.

Analizziamo, i principi attivi naturali di SenoMax :

  • Olio di Germe di Grano, noto per la capacità di contrastare la caduta del seno verso il basso, restituendo alla pelle maggiore elasticità, per un seno più sodo e bello da guardare;
  • Estratto Naturale di Liquirizia, il cui unico obiettivo è quello di stimolare la crescita dei tessuti.

SenoMax è una crema gel, progettata e sviluppata secondo una formula innovativa, che garantisce risultati immediati, nei primi giorni di utilizzo, e risultati più importanti dopo le prime tre o quattro settimane di trattamento.

I principi attivi di SenoMax lavorano in sinergia e la loro efficacia è dimostrata non solo dagli studi condotti nei laboratori, durante il test del prodotto, ma dalle testimonianze delle clienti che a SenoMax si affidano ancora oggi anche perchè SenoMax è privo di controindicazioni e effetti collaterali, grazie ai suoi componenti naturali.

Il prodotto, poi, è facile da applicare. Vi basterà spalmare un pò di crema sui seni, massaggiandoli fino al suo totale assorbimento. SenoMax è benefico sia per le smagliature che la taglia del seno, regalando a chi ne fa uso fino a due taglie in più. Per un risultato ottimale, si consiglia di applicare il prodotto regolarmente, tutti i giorni, almeno una volta al giorno.

Se siete interessati al prodotto cliccate qui o sulla seguente immagine

SENOMAX GEL.

SenoMax non è un medicinale ed è per questo che non lo troverete mai in farmacia o in parafarmacia, ma non è neppure un trattamento di bellezza tradizionale ed è per questa ragione che non riuscirete neppure a trovarlo in erboristeria o al centro commerciale. Diffidate dalle imitazioni e i prodotti non originali, perché SenoMax può essere acquistato esclusivamente online, dal sito ufficiale del prodotto. Compilate il modulo di acquisto e godrete di una promozione vantaggiosa, che ha una durata limitata nel tempo. Quelle che seguono sono le promozioni attuali presenti sul sito ufficiale:

  • 1 confezione a soli € 49,00;
  • 2 confezioni a soli € 59,00;
  • 3 confezioni a soli € 69,00;
  • 4 confezioni a soli € 79,00;
  • 5 confezioni a soli € 89,00.

Dopo aver compilato il modulo di acquisto, un operatore vi contatterà e, dopo aver confermato i vostri dati, provvederà ad evadere l’ordine, che verrà recapitato direttamente a casa vostra, tramite corriere espresso, senza alcun costo aggiuntivo per la spedizione.

Quanto alle modalità di pagamento, infine, l’azienda accetta il contrassegno, ovvero, il pagamento in contanti al corriere, al momento della consegna e soprattutto sarà garantito il pieno anonimato dell’acquirente.

Le controindicazioni della mastoplastica

La mastoplastica è forse uno degli interventi chirurgici al seno più conosciuti, alla quale una donna può decidere di ricorrere sia per motivi puramente estetici che per problematiche di natura medica. Attualmente, esistono tre tipologie diverse di mastoplastica:

  • Mastoplastica riduttiva, allo scopo di ridurre il volume del seno eccessiva che, a lungo andare, potrebbe anche provocare dei danni alla postura;
  • Mastopessia, alla quale si ricorre quando le misure del seno sono quelle desiderate, ma lo stesso appare cadente o svuotato;
  • Mastoplastica additiva, allo scopo di raggiungere le dimensioni e il volume desiderato, applicando all’interno del seno delle protesi mammarie diverse per forma, contenuto e superficie.

Ad oggi, gli interventi di mastoplastica sono talmente diffusi da essere ormai diventati di routine. Il loro scopo è quello di ridurre o aumentare il volume del seno, migliorandone la forma e correggendo l’asimmetria per restituire maggiore armonia al proprio corpo. Seppur diffuso, la mastoplastica resta un intervento chirurgico. Le ore passate sotto ai ferri possono avere una durata minima e una durata massima, a seconda delle esigenze e le richieste della paziente, così come lunghi possono essere i tempi di recupero dopo l’intervento. Infine, le complicazioni, che possono insorgere sia durante che dopo l’intervento, sono delle eventualità che possono ricorrere. Per questo motivo, sebbene l’intervento chirurgico resta risolutivo in molti casi, si consiglia di valutare dei rimedi alternativi, come quelli naturali suggeritovi nella nostra guida, prima di ricorrere alla mastoplastica, che rimane pur sempre una soluzione da valutare con molta attenzione.

Contents.media
Ultima ora