×

Coronavirus, come disinfettare le scarpe: i metodi più indicati

Condividi su Facebook

Disinfettare le scarpe è importante a prescindere dall'emergenza Coronavirus. Tutti i modi più efficaci per farlo in casa.

Disinfettarescarpe
Disinfettarescarpe

Disinfettare le proprie scarpe è certamente utile per cercare di far sì che germi o batteri non si diffondano nella propria casa. Sarebbe buona abitudine non indossare scarpe all’interno della propria casa, ma quando questo non fosse possibile è comunque importante ricorrere ad alcune soluzioni che consentano di igienizzare le calzature senza correre il rischio di rovinarle.

Coronavirus: disinfettare le scarpe

Con l’emergenza Coronavirus in molti hanno consigliato – per assicurare l’igiene sulle superfici domestiche e sui pavimenti – di togliere le proprie scarpe prima di entrare in casa, o comunque vicino all’ingresso. Le suole delle scarpe sono ricettacolo di enormi quantità di germi e batteri e – epidemia esclusa – è comunque buona regola non camminare con le scarpe sui tappeti o i pavimenti sui quali a loro volta possono passeggiare i nostri animali domestici o peggio i neonati.

Un’altra cosa importante e che andrebbe fatta almeno un paio di volte l’anno anche per manutenere le proprie scarpe, è una pulizia accurata con prodotti specifici.

Per pulire sneakers in cotone o scarpe in tessuti sintetici e con suole in gomma, volendo è possibile usare la lavatrice impostando il lavaggio su delicati o seguendo le disposizioni consigliate dalle case produttrici (in genere un’etichetta all’interno della stessa scarpa suggerisce come procedere con il lavaggio in lavatrice).

Oltre a questo esistono diversi tipi di prodotti che possono essere utilizzati per pulire accuratamente le scarpe:

  • Una soluzione di acqua e alcol denaturato può essere utile per togliere piccole macchie, mentre le scarpe possono essere lasciate per qualche ora (con il lato della suola) in un catino con questa soluzione.
  • La candeggina rappresenta un potente antibatterico, ma è meglio utilizzarla solo per detergere le suole di scarpe di colore bianco (gli altri colori rischierebbero di stingere), avendo cura di strofinare la soluzione ottenuta mischiandola con acqua solo nelle zone interessate o interne della calzatura.
  • Oli essenziali, come olio di Neem e olio di Bergamotto, hanno un’azione antibatterica naturale e inoltre permettono di dare alle scarpe anche un buon odore di pulito.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.