×

Ikigai: filosofia giapponese applicabile durante il lockdown Covid

Condividi su Facebook

La filosofia giapponese Ikigai è applicabile al lockdown Coronavirus, durante il quale capita spesso di farsi prendere dallo sconforto.

La filosofia giapponese Ikigai durante il lockdown
Per gestire il lockdown Covid, può essere utile praticare la filosofia giapponese dell'Ikigai.

L’Ikigai, filosofia giapponese, può esserci utile per gestire al meglio il lockdown da Coronavirus. Il punto chiave di questo filone di pensiero è la positività, la “ragione d’essere”, il motore che insomma ci fa alzare tutte le mattine spronandoci a non vivere in bianco e nero.

Ikigai, filosofia giapponese positiva

Per aiutarci a superare le incertezze e i momenti bui, che in questo periodo storico purtroppo vanno a moltiplicarsi nella nostra mente, praticare l’Ikigai può essere un ottimo training mentale.

Significa innanzitutto sapere per cosa viviamo, anche nelle difficoltà.

Per scoprire quale sia il nostro Ikigai, o ragione di vita, bisogna intraprendere un cammino di ricerca interiore fondato su 5 pilastri:

  1. iniziare a piccoli passi, facendo progetti;
  2. dimenticarsi di sé, praticando l’altruismo;
  3. armonia e sostenibilità, mangiando sano e facendo movimento, riposando, nutrendo la propria mente e cultura;
  4. gioia per le piccole cose;
  5. vivere nel qui ed ora, non pensando troppo al futuro, in un periodo che facilmente è fonte di ansie e incertezze.

Questi concetti andrebbero tenuti da conto anche una volta conclusosi il lockdown, perché ci consentono di vivere una vita più luminosa e appagante, che coinvolge non solo noi ma anche il mondo che ci circonda.

Migliorarci durante il lockdown

Nel punto interiore definibile come Ikigai, si incrociano diversi aspetti: quello che amiamo fare, quello siamo bravi a fare, ciò di cui il mondo ha bisogno, quello che ci permette di guadarci la vita.

Da questi nascono quattro aree di intersezione e sovrapposizione, ovvero passione, professione, vocazione e missione. Per avvicinarci al nostro Ikigai, dobbiamo cominciare a sviluppare almeno 3 di questi aspetti, con perseveranza e spirito di sacrificio.

Possiamo migliorare noi stessi e il mondo, se siamo davvero motivati a farlo. Non dimentichiamoci cosa ci ha donato gioia in questo periodo, riavviciniamoci alla natura quando sarà possibile farlo, pratichiamo il rispetto e l’altruismo come forma di elevazione personale.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.