×

Coronavirus, allarme dell’Oms: preoccupata per aumento dei casi in Europa

Condividi su Facebook

L'Oms esprime preoccupazione per la situazione in Europa. In Italia sale la curva epidemica: 296 casi in un giorno, la metà in Lombardia.

coronavirus Oms
coronavirus Oms

Dopo la polemica per la situazione a Mondragone e il nuovo focolaio alla Bartolini, in Italia si assiste a una risalita della curva epidemica. Con 296 nuovi casi di coronavirus in 24 ore, di cui la metà in Lombardia, l’Oms si è detta preoccupata per la situazione in Europa e lancia un allarme.

I focolai in Italia

Nell’arco di 24 ore i contagi aumentano in Italia, passando da 190 a 296 casi in un giorno. 170 nuovi positivi solo in Lombardia. 37 i decessi.

Eseguiti 3000 tamponi in più, per un totale di 56mila.

Preoccupa la situazione a Mondragone, dove si contano 49 positivi di nazionalità bulgara, tutti residenti nei Palazzi “ex Cirio”, dichiarati zona rossa dal governatore De Luca. Il ministro Lamorgese intanto ha provveduto a far intervenire l’esercito che dovrà evitare evasioni dalla “zona rossa” e placare le tensioni sociali.

Intanto i residenti hanno incendiato un furgone dove vivono i bulgari. Sono invece 45 i casi individuati nel focolaio bolognese dell’azienda Bartolini. I contagiati sono tutti operai. Uno di loro è stato ricoverato.

Coronavirus, allarme dell’Oms

Mentre in Italia si cerca di arginare i focolai locali individuati finora, l’Organizzazione mondiale della sanità ha espresso preoccupazione per l’aumento della curva epidemica in Europa. “La scorsa settimana, l’Europa ha visto un aumento del numero dei casi settimanali, per la prima volta da mesi”.

A dirlo è stato il direttore della sezione europea dell’Oms, Hans Kluge. Durante una conferenza stampa tenuta a Copenaghen, ha spiegato: “Trenta Paesi hanno visto un aumento del numero di nuovi casi nelle ultime due settimane”. In 11 di queste nazioni, la rapida trasmissione del virus ha comportato un’impennata significativa nel numero di positivi al Covid-19. “Se non controllata, spingerà ancora una volta i sistemi sanitari sull’orlo del precipizio in Europa”, ha detto ancora Kluge.

Secondo i dati resi noti dall’Oms, l’Europa registra ogni giorno circa 20.000 nuovi casi e oltre 700 nuovi decessi.

Una raccomandazione per gli italiani è arrivata anche da Nicola Zingaretti, il quale ha dichiarato: “Fa caldo, ma non fatevi prendere in giro: avete visto cosa è successo in quel torneo di tennis dove facevano tutti i fighetti senza mascherine, con abbracci, baci e tutti buoni, magari per gli sponsor, e dopo tutti malati di Covid?”. Poi ha invitato a reagire economicamente dal punto di vista del lavoro e della crescita, senza rinunciare a fare investimenti e al futuro”.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.