×

Covid, scoperto legame tra gruppo sanguigno e rischio di contagio

Condividi su Facebook

Ci sarebbero dei legami tra il contagio del covid e il gruppo sanguigno: gli studi di importanti team di ricerca nel mondo.

covid gruppo sanguigno contagio

Due studi realizzati dall’Odense University Hospital, dall’Università della Danimarca meridionale e dall’Università della British Columbia, hanno indagato sul possibile legame tra gruppo sanguigno e possibilità di essere soggeti al contagio covid. Come riportato dalla rivista Blood Advances, sembrerebbe che le persone con gruppo sanguigno 0 potrebbero essere meno esposte al rischio di positivà al coronavirus, mentre i gruppi A ed AB sarebbero quelli che più di tutti potrebbero incappare nella forma più dura della malattia.

Covid, legame tra gruppo sanguigno e contagio

Nello specifico lo studio è partito dal registro sanitario della Danimarca ed ha analizzato il profilo di oltre 470mila individui risultati positivi al covid negli ultimi mesi. I numeri sottolineano che tra le persone che hanno contratto la malattia solo in pochissimi avevano come gruppo sanguino 0. Torben Barington, ricercatore dell’Odense University Hospital e dell’Università della Danimarca meridionale, ha così commentato lo studio: “La Danimarca è un paese piccolo, etnicamente omogeneo e con un sistema sanitario pubblico e un registro centrale dedicato ai dati di laboratorio per questo ritengo che il nostro lavoro si fondi su una solida base di partenza”.

Se il gruppo 0 sarebbe meno esposto al rischio di contagio, appare invece che le persone con gruppo A e AB siano quelle che, numeri alla mano, avrebbero riscontrato sintomatologie più acute. “L’aspetto unico del nostro lavoro – ha commentato Mypinder S. Sekhon dell’Universita’ della British Columbia – credo sia l’attenzione al gruppo sanguigno in relazione alla gravità e alla suscettibilità al coronavirus. In queste indagini abbiamo considerato le complicazioni a polmoni e reni, ma nei prossimi studi ci concentreremo sulla relazione tra il gruppo sanguigno e gli effetti della malattia su altri organi vitali”.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.