×

Covid, ecografia polmone più efficace nella diagnostica

Condividi su Facebook

Studio Molinette, pubblicati i risultati: casi prima negativi a tampone ora risultano positivi

ecografia polmonare covid
ecografia polmonare covid

Lo studio dell’ospedale Molinette di Torino ha stabilito che una ecografia del polmone può diagnosticare la polmonite da Covid 19 già in Pronto soccorso. La ricerca è stata appena pubblicata sulla rivista scientifica internazionale Annals of Emergency Medicine.

Covid, ecografia polmone più efficace

La rapida identificazione dei pazienti positivi al Covid-19 già in Pronto soccorso potrebbe consentire di isolare velocemente i malati. In questo modo si limiterebbe la diffusione dei contagi non solo all’interno dell’ospedale, ma anche fuori dall’ospedale.

Nel corso dello studio sono stati arruolati 228 pazienti con sintomi suggestivi per Covid-19, di cui 107 diagnosticati come affetti da polmonite da Covid in seguito al riscontro di positività del tampone naso-faringeo.

L’ecografia inoltre risulta più facile da utilizzare rispetto ai tamponi e si potrebbe applicare direttamente a casa dei pazienti.

Situazione Covid in Italia

La situazione in Italia intanto sta migliorando. Cala infatti l’indice di contagio Rt. Secondo gli ultimi rilevamento, si è attestato a 1,08 a livello nazionale con dieci regioni ormai sotto il valore 1. Nella bozza del monitoraggio congiunto Iss-Ministero della Salute si può inoltre notare una sostanziale differenza con i dati di una settimana fa, quando l’Rt si trovava a 1,18; un altro dato che testimonia come ormai il picco della seconda ondata sia stato raggiunto e si possa ormai parlare di una fase discendente.

All’interno del report dell’Istituto Superiore di Sanità e del ministero della Salute si legge: “Nella maggior parte del territori la trasmissibilità è compatibile con uno scenario di tipo 1, in miglioramento rispetto a quello della settimana precedente ma con Rt puntuale ancora )1 nel suo valore medio in diverse Regioni/Province autonome”.

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Mattia Pirola

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media