×

Coronavirus, la variante inglese muta di nuovo

Coronavirus, alcuni casi di variante inglese presentano la stessa mutazione di quelle brasiliana e sudafricana.

Coronavirus

La corsa del coronavirus prosegue, e mentre il mondo cerca di fermare la pandemia con l’aiuto del vaccino, il virus continua a mutare. A destare preoccupazione tra gli scienziati britannici ci sarebbe una nuova mutazione della variante inglese del coronavirus.

La variante inglese sta mutando

È stata battezzata E484k ed è una mutazione del coronavirus già presente nella varianti sudafricana e brasiliana. I ricercatori del Public Health England l’hanno da poco notata anche in una manciata di casi di coronavirus riconducibili alla variante inglese. Stando a quanto riporta Bbc news online, i test condotti su alcuni campioni hanno mostrato la mutazione E484k anche nella variante inglese. Le nuove modifiche genetiche hanno destato preoccupazioni tra gli scienziati e, a questo punto, la domanda sorge spontanea: i vaccini funzioneranno comunque? Secondo gli esperti i vaccini dovrebbero funzionare anche contro questa mutazione, ma non si hanno certezze su una possibile diminuzione dell’efficacia.

Moderna ha rassicurato: il suo vaccino anti-Covid è efficace contro le varianti identificate in Sudafrica e nel Regno Unito.

Possibile variante brasiliana in Umbria

Nel frattempo in Italia gli occhi sono puntati su due casi in Umbria che potrebbero appartenere alla variante brasiliana del coronavirus. “La variante brasiliana rappresenta una mutazione ritenuta particolarmente aggressiva del virus Sars-Cov-2 e meno riconoscibile dal sistema immunitario addestrato a riconoscere le versioni del virus non mutate” si legge in una nota.

“Al fine di approfondire la situazione epidemiologica nella giornata di oggi verranno inviati all’Istituto Superiore di Sanità altri 42 campioni, anch’essi rispondenti a determinate peculiarità, che saranno sequenziati per la ricerca di questa o altre eventuali varianti -spiega la Regione Umbria-. L’esito sarà comunicato entro il fine settimana”.

Nata a Voghera, il 08/09/1996, è laureata in Comunicazione, Innovazione e Multimedialità (CIM) presso l’Università di Pavia. Collabora con Gilt Magazine e ha lavorato presso SkyTG24.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alessandra Tropiano

Nata a Voghera, il 08/09/1996, è laureata in Comunicazione, Innovazione e Multimedialità (CIM) presso l’Università di Pavia. Collabora con Gilt Magazine e ha lavorato presso SkyTG24.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora