×

Covid, l’Italia compra 150mila dosi di anticorpi monoclonali

Il generale Figliuolo ha comprato 150mila dosi di anticorpi monoclonali per l'Italia.

Italia compra anticorpi monoclonali

L’Italia è convinta che nella lotta al covid possano giocare un ruolo fondamentale anche gli anticorpi monoclonali, tant’è che il commissario straordinario, generale Francesco Paolo Figliuolo, ne ha comprate 150mila dosi per un valore complessivo di circa 100mila euro. Il farmaco anti covid verrà ora testato negli ospedali italiani e servirà a capire se nei pazienti ad alto rischio, ultrasessantenni e con l’infezione sviluppata in pochi giorni, possa rappresentare una cura per ridurre l’impatto sui decessi.

L’Italia compra gli anticorpi monoclonali

Ad approvare l’operazione è stata naturalmente l’autorità competente in Italia per quanto riguarda i medicinali, l’Aifa, che ha nello specifico autorizzzato due anticorpi monoclonali: il Bamlanivimab di Eli Lilly e il Regeneron di Roche. In quest’ultimo caso il nome è senza dubbio più famoso, in quanto è il farmaco con cui si è curato Donald Trump quando lo scorso ottobre era risultato positivo al coronavirus proprio durante la corsa alle presidenziali americane.

I farmaci verranno ora testati nei pazienti gravi che daranno il consenso. Il riferimento è in tal senso alla legge 648 del 1996, seconda la quale in Italia si possono fornire negli ospedali farmaci in fase di sperimentazione se non c’è una terapia alternativa valida per una data patologia.

Stando agli studi fin qui effettuati, gli anticorpi monoclonali somministrati nella fase iniziale della malattia produrrebbero effetti benefici in 3 malati su 4.

Inoltre, secondo l’istituto di ricerca di Vir Biotechnology, i casi di ricoveri e di decessi di pazienti ad alto rischio si ridurrebbero di ben l’85%. Numeri ancora tutti da confermare, con gli anticorpi monoclonali che continuano però a dividere la comunità scientifica.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora