×

Bicchieri da rum: dove acquistarli al miglior prezzo

I bicchieri da rum sono di vario tipo e si scelgono in base alla forma e allo spessore.

bicchieri da rum
bicchieri da rum

I bicchieri da rum sono perfetti per poter sorseggiare e bere questo tipo di bevanda alcolica. Se anche voi siete amanti di questo particolare alcolico, allora vi servono gli strumenti giusti per poterlo servire ai vostri amici e parenti. In questo articolo cerchiamo di capire quali sono i migliori, quali caratteristiche devono avere e quali acquistare a ottimo prezzo.

Bicchieri da rum

Il bicchiere da degustazione di questa bevanda nasce grazie a Raymond Davidson che ha ideato un accessorio dalla conformazione più sottile nella parte alta che permette di mantenere una quantità ottimale del liquido a contatto con l’aria in modo che gli aromi si sprigionino, mentre la base solida e larga è utile per apprezzare il colore.

Il bicchiere da whisky, molto delicato per via della sua forma, corpo ampio e apertura piccola e stretta, come appunto lo snifter, è l’ideale per bere questa bevanda.

Il Glencairn Mixer Glass è un bicchiere che va molto bene per il bourbon canadese, ma ha una apertura più larga rispetto al calice classico ed è perfetto per i rum non agricoli e invecchiati. Per i suppellettili in vetro per questo tipo di bevanda, vi è il bicchiere Mulata de cuba, il Damoiseau, il Karukera, il Matusalem, il Brugal, tutti facilmente reperibili e che costano intorno ai 5 Euro.

Per gli intenditori di questa bevanda, il bicchiere migliore è lo snifter, in vetro sottile, con stelo e vaso panciuto, oltre ovviamente al classico calice da vino bianco.

I planters sono bicchieri che hanno una capacità tra i 250 e i 330 cc e sono l’ideale per servire questo tipo di bevanda miscelata con del succo di frutta e sono serviti con decorazioni esotiche e parecchio ghiaccio.

Caratteristiche dei bicchieri da rum

Per gli appassionati e i degustatori di questa bevanda, si sa che il bicchiere è un elemento importante per poterlo assaporare. La domanda è quale scegliere? Vediamo insieme quale risulta il più adatto in base alla forma, lo spessore e la dimensione.

Sono tantissimi i bicchieri presenti sul mercato, il che fa capire l’importanza che assume nella degustazione di questo tipo di liquore. Partiamo innanzitutto dai materiali: il vetro in cristallo è considerato il materiale migliore per i calici. Il cristallo è un materiale, compatto e molto trasparente.

La forma, da preferire sottile per un bicchiere di questo tipo, è un altro fattore importante per quanto riguarda la scelta. Un bicchiere largo permette una migliore ossigenazione che consente un giusto rilascio degli aromi e la bocca del bicchiere deve essere piccola.

Dal momento che il rum deve essere degustato a una gradazione che arriva a massimo 24°C, la questione dello stelo dipende dal processo di ossigenazione e dato che la nostra temperatura corporea tocca i 36°, si rischia di riscaldarlo troppo.

Per degustarlo, si consiglia di versarne una piccola quantità nel bicchiere, farlo roteare in modo da sprigionare tutti gli aromi, avvicinare il naso al bicchiere, allontanarlo e avvicinarlo più volte. Ora sorseggiatelo a piccole dosi e assaporatelo.

Le migliori promozioni

Per i bicchieri da rum, consigliamo di dare una occhiata al sito di Amazon per trovare alcune ottime offerte a prezzi davvero bassi e scontati.

1)Botucal, bicchieri da rum tre pezzi

Un set di 3 bicchieri per assaporare e sorseggiare al meglio questa bevanda. Si adattano perfettamente in mano, piacevole il peso del vetro e hanno la scritta Botucal sulla base in vetro.

2)Zacapa, bicchiere da rum

Sono bicchieri che hanno una altezza di 10 cm, il diametro superiore di circa 5.2 cm, i dosaggi indicati sono tra i 2 i 4 cl. Un prodotto resistente.

3)HwaGui bicchieri da liquore

Molto elegante, ideale sia per servire il vino bianco che rosso, ma anche per i whisky e i cognac. Si tratta di un prodotto multifunzione che gli adulti possono usare per bere i liquori, mentre i bambini per il succo di frutta. Ha un design perfetto, a doppia parete e quando versi il liquido si può vedere un teschio disegnato all’interno.

Per un ulteriore approfondimento, si consiglia la lettura del seguente articolo.

Contents.media
Ultima ora