> > Salva la madre svenuta in piscina a soli 5 anni

Salva la madre svenuta in piscina a soli 5 anni

madre svenuta

Grazie a un video di sorveglianza, si può vedere che una bambina di soli 5 anni salva la madre svenuta in piscina. Ecco la sua storia e cosa è successo.

La madre e la figlia di 5 anni, per ripararsi dal sole e dall’afa della città, sono andate a casa di un parente che ha una piscina.

A un certo punto, però, la donna, appena si trova in acqua, sta poco bene e ha un mancamento. Fortunatamente, la videocamera presente riprende il tutto e si scopre una verità unica. La bambina di 5 anni, appena ha capito che la madre non stava bene, si è buttata in acqua. La bambina, a quel punto, è giunta in acqua e ha trasportato la madre fino al bordo della piscina. In questo modo, la mamma ha potuto tenere la testa fuori dall’acqua e sopravvivere.

Qualora la donna fosse rimasta in acqua ancora per alcuni minuti, sicuramente avrebbe subito dei danni gravissimi.

L’intervento della piccola Allison di 5 anni è stato prodigioso per salvare la mamma e farla stare subito bene. Possiamo dire che la piccola Allison è stata una piccola eroina ed è riuscita a salvare la sua mamma. Il legame che unisce una madre e una figlia è unico. Insieme condividono tanti aspetti della vita, anche particolari intimi.

E’ un legame indissolubile e quello che questa bambina di 5 anni fa nei confronti della madre non ha parole.

Le due, madre e figlia, decidono di passare del tempo insieme, nella piscina di alcuni parenti. Ma proprio qui, mentre la madre è in piscina e sta facendo il bagno, accade qualcosa di unico e di impensabile. La madre, mentre è in piscina, si sente poco bene e perde i sensi. A quel punto, la bambina, accortasi che qualcosa non va, decide di intervenire salvando così la madre.

Un video di sorveglianza mostra quegli attimi e cosa è successo.

Non è la prima volta che una bambina salva un genitore nel momento del bisogno o quando il genitore sta poco bene. Sono molte le storie che raccontano di bambini, di piccoli che salvano i genitori. Qui ve ne raccontiamo alcune. In seguito allo svenimento della madre, una bambina di 3 anni decide di chiamare il numero di emergenza salvando così la sua mamma.

La bambina, componendo il numero di soccorso, parla con un ufficiale della polizia. A quel punto, l’ufficiale contatta il soccorso, i quali salvano la madre, svenuta per un attacco di cuore. In questo modo, grazie alla telefonata della piccola, la mamma si salva.

Un’altra storia simile dove i bambini sono angeli custodi per i genitori, si svolge a Modena. In quel di Modena, una bambina salva la vita al padre. L’episodio è avvenuto a Modena, dove un uomo è stato vittima di un incidente domestico. L’uomo, colpito da uno sportello dell’armadio, si accascia al suolo perdendo i sensi. A quel punto, la piccola, vedendo e capendo la situazione, ha allarmato i soccorsi giunti tempestivamente salvando la vita al padre.

Sono solo alcuni episodi, storie in cui i bambini diventano protagonisti, a volte inconsapevoli e salvano la vita ai genitori diventando piccoli eroi e aiutandoli nel modo migliore. Sono bambini che salvano la vita ai genitori, spesso chiamando i soccorsi o facendo quello che possono per salvare la vita al loro famigliare.