×

Salvini risponde a Ghali dopo gli insulti allo stadio: “Non lo conoscevo, preferisco De André”

Matteo Salvini ha commentato quanto accaduto tra lui e il rapper Ghali allo stadio San Siro di Milano.

Salvini

A Quarta Repubblica Matteo Salvini ha commentato quanto accaduto tra lui e il rapper Ghali allo stadio San Siro, dove si stava disputando il derby tra Inter e Milan.

Matteo Salvini contro Ghali

Matteo Salvini ha commentato quanto accaduto allo Stadio San Siro, dove lui si era recato insieme al figlio per assistere al derby Inter-Milan (il leader leghista è un accanito tifoso rossonero).

Quando il Milan ha segnato il rapper Ghali, seduto poco distante dall’ex ministro dell’interno, ha urlato contro di lui insulti e parolacce. Matteo Salvini ha commentato la vicenda specificando che, prima dell’episodio, non avrebbe conosciuto il famoso rapper:

“Sarò vecchio ma preferisco De André, De Gregori, Battisti, fatto sta che ieri ero in un momento di tranquillità con mio figlio allo stadio e sono stato assalito da questo Ghali che quando il Milan ha segnato mi ha urlato assassino, fascista”, ha dichiarato, e ancora: “Dopo quello che abbiamo attraversato con il Covid questo e’ il momento del ‘peace and love’ non è il momento di litigare”.

Matteo Salvini e Jake la Furia

Dopo quanto accaduto tra lui e Ghali il rapper Jake La Furia, in diretta a radio 105 Kaos, aveva affermato di essere d’accordo con il collega rapper e ha ammesso che avrebbe fatto lo stesso al suo posto: “Tralasciando le buone maniere io avrei fatto la stessa cosa. Salvini deve andare a rubare. Per quanto mi riguarda io lo avrei insultato e mi spiace non esserci stato.

Sono contro qualsiasi cosa Salvini pensi. Ognuno deve ricevere quello che dà. Salvini dice delle cose agghiaccianti a tutto il paese senza preoccuparsi di ferire le persone che sono colpite dalle sue parole. Si dice ‘chi semina vento raccoglie tempesta”. Salvini, dal canto suo, ha invitato “questi signori a bersi un caffè, spero si rilassino”. Ghali, per il momento, non ha ancora rotto il silenzio in merito alla vicenda.

Ghali contro Matteo Salvini

Le immagini del rapper che si scaglia contro l’ex ministro dell’interno e che addirittura viene trattenuto da alcune persone presenti tra il pubblico dello stadio San Siro hanno rapidamente fatto il giro del web, e in tanti si chiedono se presto il famoso rapper romperà il silenzio in merito a ciò che è successo.

Contents.media
Ultima ora