×

Sanità ligure in lutto: deceduto il professor Renzo Corvò

Sanità ligure in lutto: deceduto Renzo Corvò, direttore di radioterapia del San Martino. L'annuncio da parte dell'ospedale.

policlinico San Martino

La sanità ligure è in lutto per la morte del professor Renzo Corvò, direttore di radioterapia all’ospedale San Martino di Genova. A diffondere la notizia del trapasso è stata la direzione ospedaliera, con la seguente nota: “Ci lascia, improvvisamente, un professionista esemplare e un uomo, per i modi e la disponibilità, d’altri tempi, che ha saputo affrontare difficoltà con un piglio e capacità rari” e ancora: “La direzione tutta e i professionisti del policlinico si stringono attorno ai familiari del professor Corvò, meritevole di un plauso e di un sentito riconoscimento dall’intero sistema sanitario ligure”.

Corvò ricopriva, inoltre, il ruolo di  professore ordinario di Diagnostica per Immagini e Radioterapia presso l’Università degli Studi di Genova.

Sanità ligure in lutto: chi era Renzo Corvò

Come informa Genova Quotidiana, Renzo Corvò supervisionava per l’università assegnisti, dottorandi e specializzandi. I suoi campi di ricerca clinica e tecnologica si basavano sul trattamento oncologico dei tumori maligni, la clinica dei tumori solidi ed ematologici, lo studio della Radioterapia ad Intensità Modulata, lo sviluppo di tecniche di radioterapia tramite acceleratori lineari, Radioterapia Guidata dalle Immagini e Radioterapia Stereotassica Body, studi radiobiologici e studi sulla radioprotezione del paziente.

Sanità ligure in lutto: Renzo Corvò,  una carriera lunga e brillante

Come è possibile leggere da curriculum vitae disponibile online, Renzo Corvò ricoprì dal 1987 al 2003 il ruolo di vicedirettore della S.C. Oncologia Radioterapica dell’Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro di Genova. Dal 2004 al 2005 fu direttore  del Dipartimento di Scienze Oncologiche della ASL 1 Liguria e Direttore della S.C. Radioterapia a Sanremo (Imperia).

Fu, inoltre, professore associato del SSD ME0/36 presso l’Università degli studi di Genova dal 2005 al 2012. Da ricordare poi il ruolo ricoperto come professore straordinario presso l’Università degli Studi di Genova dal 2012 al 2015. 

Sanità ligure in lutto: i commenti sui social in ricordo del professor Corvò

Numerosi sui social i commenti di cordoglio, ricordo e affetto nei confronti del compianto Renzo Corvò.

Qui di seguito ne presentiamo alcuni: “Davvero una perdita enorme per l’Università, l’Ospedale Policlinico San Martino, il mondo medico tutto ed i cittadini-pazienti…un uomo d’altri tempi e un grande professionista. L’Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Genova si stringe intorno alle persone a Lui più care…Ciao Renzo”; “E il ricordo mi riporta ai primi piani 3D fatti insieme, al piacere di lavorare insieme, alla grinta che avevamo negli anni 90… ciao prof!”; “Una grande perdita per tutti , un ottimo professionista sempre disponibile, misurato nei modi e nelle parole. Condoglianze alla famiglia”. 

Contents.media
Ultima ora