Sanità: tagli e premi alle Asl
Cronaca

Sanità: tagli e premi alle Asl

Sono quindici gli ospedali che chiuderanno entro il 2010, si cui tre nel barese: Bitonto, Santeramo, Ruvo.
Sono previsti 2.211 posti letto in meno negli ospedali da oggi al 2012.
Ieri c’è stata una seduta notturna della giunta per il riordino del sistema ospedaliero dopo la fiducia al governo Berlusconi.
Il piano dell’assessore alla salute Tommaso Fiore consiste in incentivi per le Asl con i conti a posto.
Entri 2010, l’1 per cento del fondo sanitario regionale sarà ripartito tra quelle Asl che si distingueranno in tal senso.
Dal prossimo anno la percentuale arriverà al 5 per cento.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche