> > Santa Lucia, perché qualcuno riceve i regali: la storia e la tradizione del ...

Santa Lucia, perché qualcuno riceve i regali: la storia e la tradizione del 13 dicembre

Santa Lucia

In molte località italiane, nella notte tra il 12 e il 13 dicembre, i bambini aspettano i regali portati da Santa Lucia, come da tradizione.

In molte località italiane, nella notte tra il 12 e il 13 dicembre, i bambini aspettano i regali portati da Santa Lucia, come da tradizione.

Santa Lucia, perché qualcuno riceve i regali: la tradizione

Il 13 dicembre è il giorno in cui viene celebrata Santa Lucia. La martire in questa data dell’anno 304 d.C è morta a causa delle persecuzioni di Diocleziano. In diversi paesi dell’Italia del Nord, come per esempio nella zona di Bergamo e di Brescia, questa giornata è davvero molto sentita. I bambini aspettano già i primi doni di Natale, che porta proprio Santa Lucia.

La Santa è la patrona della città di Siracusa, in Sicilia, dove viene celebrata con numerose feste e processioni, e la preparazione delle famose arancine.

Santa Lucia, perché qualcuno riceve i regali: la festa

La data del 13 dicembre in molte zone del mondo è un giorno festivo. La Santa viene festeggiata nei Paesi del Nord Europa, come Russia, Polonia, Finlandia e Danimarca. In Svezia una ragazza viene fatta vestire di bianco, con in testa una corona di candele accese, e viene portata in processione con altre donne vestite di bianco e uomini vestiti da elfi che regalano dolcetti.

Questa tradizione di scambio di dolci e regali è arrivata in Italia. La sera del 12 dicembre i bambini preparano l’acqua e i biscotti per Santa Lucia e del fieno e una carota per il suo asinello, con cui nella tradizione la Santa si sposta per consegnare i doni.

Santa Lucia, perché qualcuno riceve i regali: il giorno più corto dell’anno

Santa Lucia arriva nel giorno più corto dell’anno, dopo il quale le giornate iniziano ad allungarsi.

Da qui arriva il detto “Santa Lucia il giorno più corto che ci sia“. La Santa è rappresentata con gli occhi in mano oppure su un vassoio. Santa Lucia è considerata la protettrice della vista, degli occhi e degli oculisti. Si racconta che le erano stati strappati gli occhi o addirittura lei che se li fosse strappati lei stessa per non cedere alle lusinghe del peccato.