Sardegna, sciopero generale lunedì 12 Dicembre - Notizie.it
Sardegna, sciopero generale lunedì 12 Dicembre
Sardegna

Sardegna, sciopero generale lunedì 12 Dicembre

I sindacati Cgil, Cisl e Uil hanno proclamato uno sciopero unitario di tre ore contro la manovra del governo Monti per lunedì prossimo 12 dicembre.

Questa la note diffusa dai sindacati: “La manovra del Governo, la delibera CIPE approvata il 6 dicembre 2011, che non tiene conto delle esigenze infrastrutturali dell’Isola, la manovra finanziaria e di bilancio proposta dalla Regione Sardegna per il 2012, stringono in una sorta di tagliola la Sardegna. Vengono attaccati i diritti dei lavoratori e dei pensionati e non vengono messe in campo misure adeguate a contrastare la drammatica crisi economica e sociale dell’Isola e a promuovere la crescita necessaria a rilanciare il lavoro. Dopo lo sciopero generale dell’11 novembre, con l’imponente manifestazione di Cagliari non sono arrivati ai lavoratori, ai pensionati e ai disoccupati sardi segnali di attenzione e di inversione di marcia da parte della Regione e dello Stato. Per questi motivi continua la mobilitazione del sindacato sardo per far sì che la Sardegna diventi un problema da affrontare sia per la Giunta regionale che per il Governo nazionale.

In questa direzione, nel recepire il forte e diffuso disagio che proviene da tutti i territori della Sardegna, si è deciso di tenere alto il pressing nei confronti della Giunta e di evidenziare la forte contrarietà dei sardi nei confronti della manovra del Governo”.

Lunedì 12 dicembre 2011 si terranno quindi in tutta l’Isola3 ore di sciopero – dalle ore 8 alle ore 11 – con presidi davanti alle Prefetture e incontri con i Prefetti. A Cagliari appuntamento alle ore 9 in Piazza del Carmine per un sit-in con la partecipazione di delegazioni dei territori di Cagliari, del Medio Campidano e del Sulcis-Iglesiente.

1 Commento su Sardegna, sciopero generale lunedì 12 Dicembre

  1. Sardegna terra con una natura bellissima, ma dove specialmente al sud c'è tanta anzi tantissima povertà per mancanza di lavoro .MONTI guarda che anche la Sardegna fa parte dell'italia……vergogna!!!!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*