Sarroch. Mostra Biennale del Coltello Sardo - 7a edizione - Notizie.it
Sarroch. Mostra Biennale del Coltello Sardo – 7a edizione
Sardegna

Sarroch. Mostra Biennale del Coltello Sardo – 7a edizione

Dal 23 al 25 settembre 2011, a Sarroch (CA), le sale della Villa Siotto ospiteranno un’esposizione di coltelli artigianali realizzati dai più quotati artigiani Sardi del settore, provenienti da tutta l’Isola. Una mostra promossa dal Comune di Sarroch che riprende una delle tipiche tradizioni della Sardegna, nata per valorizzare i “maestri” (in dialetto “MAISTUS”) del coltello Sardo.

L’evento rientra nel calendario della kermesse culturale estiva organizzata dall’Assessorato alla Cultura in collaborazione dell’Associazione Turistica ProLoco e sotto la direzione artistica di Walter Piras.

Il Comune di Sarroch è stato il primo in Italia a sottoscrivere con il Comune di Albacete (Spagna) la “Dichiarazione di Albacete” alla presenza di un ministro della Comunità Europea, la quale ha l’obiettivo di creare un marchio Europeo della coltelleria per riconoscere e proteggere i marchi ed identificare il prodotto nella commercializzazione in Europa.

La Villa Siotto è un’edificio padronale dei primi anni del ‘900, offre uno dei saloni più prestigiosi per ambiente ed architettura e permetterà a coltellinai e visitatori di usufruire di spazi e servizi che rendono gradevole la permanenza alla mostra.

Elemento che arrichirà la settima edizione sarà una collezione privata, grazie alla quale verrà allestita un’ area dedicata ai coltelli Tibeto Himalayani, circa 60 manufatti di grande valore e interesse etnologico, dalle quali potremmo ripercorrere le vie del corallo rosso del Mediterraneo il quale fu con l’oro, la merce più preziosa del commercio con l’Oriente.

In questa settima edizione la biennale ospiterà una mostra fotografica artistica a tema con le opere di Fabio Costantino Macis, fotografo Sardo che in passato ha esposto le sue opere anche in Grecia a Las Vegas e New York.

I visitatori inoltre saranno intrattenuti da spettacoli nel giardino esterno della villa.

INGRESSO GRATUITO
Villa Siotto (Via Lamarmora / Piazza Repubblica, Sarroch)

Ufficio Cultura:
Dott.ssa Angela dalla torre tel.

070 90 926 244 – email angela.dallatorre@comune.sarroch.ca.it

Proloco Sarroch
via Verdi SN, prolocosarroch@tiscali.it

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*