Sassuolo-Torino, probabili formazioni Serie A 19 aprile 2015 - Notizie.it
Sassuolo-Torino, probabili formazioni Serie A 19 aprile 2015
Calcio

Sassuolo-Torino, probabili formazioni Serie A 19 aprile 2015

El Kaddouri

Sassuolo-Torino: le probabili formazioni.

Di Francesco in piena emergenza, El Kaddouri stop per squalifica.

Sassuolo-Torino di domani alle 12:30 vede affrontarsi due squadre in cerca di punti e con alcune assenze di rilievo.

Eusebio Di Francesco deve ancora una volta fare la conta con gli infortunati che per tutto l’anno hanno riempito l’infermeria neroverde. Per questa gara mancheranno Antei, Pegolo, Magnanelli, Terranova, Vrsaljko e Gazzola tutti infortunati, più Missiroli fermato dal Giudice Sportivo. Nonostante le assenze il tecnico non cerca alibi e punta alla vittoria basandosi sulla fame del tridente Berardi-Zaza-Sansone. In difesa Bianco sostituirà Gazzola sulla destra, mentre Taider giocherà grazie al supporto di una maschera dopo la rottura del setto nasale.

Gian Piero Ventura non potrà fare affidamento su El Kaddouri squalificato e di Gaston Silva infortunato. Il centrocampista dovrebbe essere sostituito da Vives, a difesa favorito Bovo su Maksimovic sulla destra di Glik, a sinistra Moretti. In attacco dubbio Martinez-Maxi Lopez per affiancare Quagliarella.

La gara sarà arbitrata dal Sig.

Calvarese di Teramo.

Le Probabili Formazioni:

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Bianco, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Taider, Brighi, Biondini; Berardi, Zaza, Sansone. All: Di Francesco.

Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Bruno Peres, Benassi, Gazzi, Vives, Darmian; Maxi Lopez, Quagliarella. All: Ventura.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Kindle Paperwhite 3G
189 €
DeLonghi En80.Cw Inissia Nespresso Crema
49.99 €
Panasonic MJ-L500 Estrattore di succo 150W Nero, Argento spremiagrumi
129.9 €
Huawei P10 Lite 32GB 3GB Ram Blue
215 €
Patrizio Annunziata 947 Articoli
Vivere di calcio e sport con passione cercando sempre di essere imparziale e raccontare solo e senza mezzi termini la pura realtà dei fatti per rendere un servizio degno ai lettori.