Savona, in due sull'altalena: multa da 340 euro - Notizie.it
Savona, in due sull’altalena: multa da 340 euro
Cronaca

Savona, in due sull’altalena: multa da 340 euro

Savona

A Savona due ragazzine sono state multate perchè entrambe sono salite su una altalena. Lo vieta il regolamento, in quanto le due hanno più di 12 anni.

A Savona due ragazzine sono state multate per essere state entrambe su una altalena. La sanzione è arrivata in quanto le due ragazzine hanno più di dodici anni e dunque per questo motivo non si può stare in due su una altalena. Dunque le due giovani saranno costrette a pagare una multa pari a 170 euro a testa, per un totale di 340 euro. L’episodio si è verificato a Cairo Montenotte qualche giorno prima di Natale.

Il caso della multa a Savona

E’ costato caro stare in due su un altalena due ragazzine, che si sono prese una multa da 170 euro a testa perchè hanno più di dodici anni. E per questo motivo non potevano stare in due su una unica altalena. A vietarlo è il regolamento del Comune di Cairo Montenotte, in provincia di Savona. Le due giovani, entrambe di quattordici anni, qualche giorno prima di natale sono state sorprese dagli agenti della polizia municipale sulle altalene presenti nei giardini della Lea.

Nonostante in quel momento non fossero in possesso dei documenti di identità, le ragazzine hanno comunque lasciato le loro generalità agli agenti, che dunque hanno potuto rilevare l’irregolarità.

Amara è stata la sorpresa per i genitori delle due quattordicenni, che si sono visti recapitare a casa la multa. Una delle mamme delle due ragazzine ha commentato l’accaduto, dichiarando che ci sarebbero episodi ben più gravi da sanzionare rispetto a quella che alla fine è una bravata commessa da due giovani. Immediata però è stata la risposta da parte del comandante della polizia municipale, Fulvio Nicolini, che ha sottolineato come il regolamento parli chiaro. E’ vietato utilizzare le altalene per chi ha più di dodici anni, come mostrano chiaramente i cartelli presenti nei pressi dei giardini. Il comandante della polizia ha poi spiegato che la multa va da un minimo di di ottanta euro fino ad un massimo di cinquecento euro.

La vicenda

Secondo quanto emerso, l’episodio in questione risale allo scorso novembre, ma la notizia è cominciata a trapelare solo ora in quanto le multe sono arrivate proprio pochi giorni fa, durante le feste natalizie.

Una decisione che ha suscitato parecchie polemiche nei confronti degli agenti che hanno compilato il verbale. In particolare, la vicenda si è verificata nell’area giochi lungo viale Cornelio Anselmi, a Cairo Montenotte. Era pomeriggio, intorno alle 16.30, quando le due ragazzine hanno deciso di salire sul sellino dell’altalena a gambe incrociate.

L’accertamento da parte degli agenti della polizia municipale recita che le due ragazzine erano salite sull’altalena in modo scorretto e pericoloso. Entrambe le ragazzine hanno più di dodici anni e dunque l’apposito cartello presente nei paraggi ha permesso agli agenti di procedere con la sanzione. L’importo della multa, come detto, è pari a 170 euro a testa. Più del minimo previsto. Una decisione che ha fatto scatenare il malcontento dei residenti, che accusano i vigili di mancanza di tatto e di senso pratico.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche