Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Sbarcati migranti Diciotti, Di Maio: “Governo compatto”
Cronaca

Sbarcati migranti Diciotti, Di Maio: “Governo compatto”

Diciotti
Diciotti

"In questi giorni non è mancata la compattezza del Governo". Così Di Maio ha ringraziato il premier Conte e il ministro degli Esteri

Dopo cinque giorni dall’attracco della Diciotti presso il porto di Catania, nella notte tra il 25 e il 26 agosto 2018 sono stati fatti sbarcare tutti i 137 migranti a bordo. Verranno divisi tra Chiesa italiana, Albania e Irlanda. Su Salvini grava l’accusa di sequestro di persona, arresto illegale e abuso d’ufficio. Nel momento delle operazioni di barco, il vicepremier ha avvertito: “La prossima nave può fare marcia indietro e tornare”. Sulla questione è intervenuto anche il collega Luigi Di Maio.

Le parole di Di Maio

In questi giorni non è mancata la compattezza del Governo. Devo ringraziare il ministro degli Esteri Moavero e il premier Conte, perché abbiamo fatto un gioco di squadra che sarà molto importante per le altre emergenze. Siamo stati compatti sulla linea da tenere, anche perché bisognava contrattare con altri Paesi. Il Governo è stato ed è compatto sulle decisioni prese”. Lo assicura il vicepremier e ministro Luigi Di Maio in un video su Facebook. Rivolgendosi al collega leghista Matteo Salvini, il leader pentastellato ha detto con determinazione: “Vada avanti, perché non ha violato il codice etico del contratto e dei Cinque stelle”.

Quindi, ha dichiarato: “Il Governo si assume la responsabilità politica delle scelte fatte sul caso della nave Diciotti. Ma c’è pieno rispetto per l’azione della magistratura, per cui non dobbiamo attaccare i pm che indagano.

Diciotti

Al video del grillino ha risposto a suon di tweet l’ex premier Matteo Renzi. “Non chiediamo a Di Maio di far dimettere #Salvini “in 5 minuti”. No! Noi diciamo solo a Di Maio che la sua #DoppiaMorale è una vergogna civile. E che manganellare via web gli avversari quando fa comodo non è politica, ma barbarie”, si legge nel post. “Parlavano di onestà, dovrebbero scoprire la civiltà”, ha concluso con evidente tono stizzito.

Diciotti

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Asia Angaroni
Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.
Contatti: Mail